Lodi: cosa vedere e fare, le migliori attrazioni ed esperienze

Lodi è un’elegante città ‘della Bassa’, ovvero situata nella bassa Pianura Padana, in una zona pianeggiante a sud di Milano.

Nonostante le sue dimensioni contenute, la piccola provincia ha molto da offrire sia a livello culturale sia gastronomico, oltre ad essere spesso sede di manifestazioni artistiche ed eventi musicali. Non sorprende quindi che la Città di Lodi sia una meta molto gettonata, non solo da italiani ma anche da stranieri, incuriositi da questo piccolo gioiello lombardo.
Abbiamo qui raccolto una serie di informazioni utili alla visita della città, indicando i luoghi d’interesse e le esperienze da non perdere, soffermandoci anche sui piatti tipici e su piccoli suggerimenti per un soggiorno rilassante e conveniente.

Consulta le migliori offerte di Hotel e B&B a Lodi

Cosa vedere a Lodi: luoghi di interesse

Duomo di Lodi

Si tratta di una delle basiliche più grandi di tutta la Lombardia, e al tempo stesso la più vecchia chiesa della città. Costruita infatti nel lontano 1158, ha subito nel corso degli anni numerosi interventi di restauro e l’originario stile medievale è stato man mano sostituito da un’impronta decisamente barocca.
Al suo interno si possono ammirare numerosi dipinti e affreschi, oltre ai bassorilievi che ritraggono Sant’Ambrogio e San Bassiano; di quest’ultimo vi sono inoltre esposte le spoglie all’interno di una teca in argento di notevole interesse.

Santuario dell’Incoronata

Conosciuto anche come il Tempio Civico dell’Incoronata, questo edificio rinascimentale è stato un tempo una scuola, in seguito un monte di pietà e infine la sede del Comune di Lodi.
Il Santuario è noto perché proprio qui sembrano essere avvenuti numerosi miracoli, primo fra tutti quello che vide come protagonista il dipinto della Madonna col bambino qui custodito, il quale iniziò a lacrimare assistendo a litigi e risse.
Il Tempio è illuminato da una bellissima luce, in più la presenza di affreschi in oro e blu e la particolare struttura ottagonale sovrastata dalla magnifica cupola, riescono a creare un’atmosfera davvero magica.
All’interno del Santuario si trova anche il Museo del Tesoro, dov’è custodita una collezione di cimeli dedicati alla Madonna.
Indirizzo: Via Incoronata, 25
Orari: Lunedì 9.30-12.30; dal Martedì al Venerdì 9.30-12.30 e 15.30-18.00.
Sabato e Domenica 9.30-12.30 e 15.00-18.00
Biglietti: l’ingresso al Tempio è gratuito

Piazza della Vittoria

Rappresenta a tutti gli effetti il punto più centrale della città. Un tempo era chiamata Piazza Maggiore, ma a parte il nome è pressoché rimasta la stessa durante gli anni. Ha una forma perfettamente quadrata ed è interamente costeggiata da portici: qui ci si ritrova per un aperitivo o un caffè in compagnia, e sempre nella piazza si svolge il mercato settimanale e si tengono i principali eventi della Città di Lodi, dalle rassegne musicali, alle fiere, fino agli spettacoli.

Cosa fare a Lodi

Acquistare la ceramica artigianale locale

Frutto di una tradizione antichissima, la lavorazione della ceramica a Lodi è una vera e propria forma d’arte che fonda la sua ricchezza sulla cospicua presenza di argilla nel territorio. Riconosciuta con marchio doc, la potete trovare in molte botteghe ed esposizioni locali, e acquistare un piccolo ricordo della vostra visita alla città.

Visitare il PTP (Parco Tecnologico Padano)

Si tratta del primo parco di questo genere nato in Italia. Al suo interno ammirerete attività e imprese del settore della bio-economia o agroalimentare, così come delle scienze della vita, e rimarrete sorpresi dalla straordinaria originalità di questo luogo, perfetto per gli amanti della natura e per le persone curiose, sempre alla ricerca di nuove esperienze.
Indirizzo: Via Albert Einstein – Località Cascina Codazza (LO)
Orari: Aperto dal Lunedí al Venerdi dalle 8.30 alle 16.30

Visitare il Museo Paolo Gorini

Situato al’interno del Palazzo Vecchio di Lodi, il museo ospita la preziosa Collezione Anatomica Paolo Gorini, che raccoglie i reperti umani del famoso medico. Tra corpi mummificati e arti pietrificati, la visita al museo consente di ammirare oltre cento pezzi anatomici e rappresenta un’esperienza diversa dal solito e sicuramente imperdibile, specialmente se siete affascinati dalla materia.
Indirizzo: Via Agostino Bassi, 3
Orari: Mercoledì 10.00-12.00, Sabato 9.30-12.30, Domenica 14.30-16.30
Biglietti: l’ingresso è completamente gratuito e vietato ai minori di 12 anni

Lodi come arrivare

La Città di Lodi è collocata in una posizione davvero strategica, che se da un lato sembra un po’ isolarla, dall’altro fa sí che essa possa essere raggiunta facilmente da più provenienze.

Trovandosi difatti perfettamente a metà tra Milano e Piacenza, e tra Cremona e Pavia, Lodi si trova a portata di mano della maggior parte degli snodi autostradali dell’Italia Settentrionale.

Dall’uscita dell’autostrada A1, si raggiunge il centro città percorrendo la strada statale 235, ed in poco tempo si è a destinazione; per chi invece preferisse utilizzare i mezzi pubblici, il treno è altrettanto comodo (qui trovi le migliori offerte di treni per Lodi), e pure le linee autobus Line e Star servono la città i modo molto efficiente.

Lodi cosa e dove mangiare

La cucina di Lodi è molto ricca, nutriente, squisita, e la varietà dei piatti proposti la rende anche molto diversificata, con primi, secondi e prelibatezze dolciarie da leccarsi i baffi.
Tra i primi piatti domina sicuramente il risotto, qui cucinato secondo le ricette tradizionali che prevedono l’utilizzo di pannerone, raspadura, zucca e salsiccia; tra i secondi invece ricordiamo il succulento maiale in verzata, la lonza al latte e la deliziosa trippa.
Nessun pasto degno di nota può terminare senza prima avere gustato la famosa crema lodigiana o una fetta della sfiziosa torta sabbiosa locale, il tutto accompagnato da un buon bicchiere di San Colombano.
Tra i ristoranti più caratteristici di Lodi, vi consigliamo assolutamente di prenotare un tavolo all’Osteria Perbacco, ideale se volete assaggiare i piatti tipici e coccolarvi con del buon vino. Se invece siete alla ricerca di un locale ad impronta moderna, The Noble farà al caso vostro: ambienti raffinati dall’impronta glamour e sfiziosi piatti di pesce.

Lodi dove dormire

Se la vostra visita dura più di un giorno e avete intenzione di dormire a Lodi, qui potrete trovare tanti Bed & Breakfast a prezzi modici, puliti, moderni e in posizioni ottimali. Prenotate online seguendo la mappa, vi renderete conto che la maggior parte degli hotel di Lodi si trova in pieno centro, ideale per visitare la città anche di sera e concedervi una passeggiata prima di salire in camera.
Potrete scegliere di effettuare solo il pernottamento e gustare caffè e cornetto in uno dei tanti bar e pasticcerie del centro storico, oppure aggiungere la prima colazione alla vostra prenotazione e sbizzarrirvi al buffet in totale relax.

Qui sotto trovate le migliori offerte di alloggi, sempre aggiornate.



Booking.com

mm

Sono il Caporedattore di Sviaggiare, ma scrivo anche! Mi occupo, in particolare, delle guide sulle grandi città, italiane o internazionali. Dove c'è metropoli c'è vita, e ci sono io a descriverla.

Facci sapere cosa ne pensi

Lascia un commento

Sviaggiare.it