I migliori musei di Roma

Quali sono i musei gratuiti a Roma?

Ci sono diversi musei gratuiti accessibili tutto l’anno, mentre per i restanti e per le varie attrazioni di Roma normalmente si paga.

Tuttavia è bene precisare che ci sono due momenti dell’anno in cui si possono visitare le attrazioni in modo gratuito:

  • “Monumenti aperti”, che si svolge in primavera
  • Ogni prima domenica del mese (#Domenicalmuseo)

La domenica gratis al museo è un’iniziativa promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale.

Si possono visitare le collezioni permanenti di Musei Capitolini, Museo di Roma a Palazzo Braschi, Museo dell’Ara Pacis, Mercati di Traiano, Museo dei Fori Imperiali, Centrale Montemartini, Museo di Roma in Trastevere, Galleria d’Arte Moderna, Musei di Villa Torlonia, Museo Civico di Zoologia, Museo Carlo Bilotti, Aranciera di Villa Borghese, Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco, Museo Napoleonico, Museo Pietro Canonica, Museo della Repubblica Romana e della memoria garibaldina, Museo di Casal de’ Pazzi, Museo delle Mura.

Il resto dell’anno non mancano i musei aperti a Roma. Sono una delle cose più interessanti da vedere a Roma. Scopriamo quali sono.

Consulta le migliori offerte di Hotel e B&B a Roma

I migliori musei di Roma (gratuiti e non)

Musei Vaticani

Sono stati fondati nel XVI secolo da Papa Giulio II per radunare tutte le opere d’arte collezionate  nei secoli dai papi. Originariamente la Pinacoteca Vaticana si trovava nell’Appartamento Borgia, fu poi Pio XI a creare un palazzo adibito ad ospitarla.
Ammiriamo all’interno reperti archeologici, opere d’arte di Giotto, Caravaggio, Raffaello, Leonardo, Giorgio de Chirico, Paul Gauguin, Wassily Kandinsky, Henri Matisse, Vincent Van Gogh e Salvador Dalì.
Si trova presso: città del Vaticano
Orari: dal lunedì al sabato, 10-22
Biglietti (con Cappella Sistina): clicca qui per saltare la coda, oppure qui per la visita con audioguida

Musei Capitolini

Questo complesso museale si trova in due edifici adiacenti al Municipio della Capitale: il Palazzo dei Conservatori ed il Palazzo Nuovo. Fu fondato nel 1471 da Sisto IV e aperto al pubblico dal 1734.
Si tratta del primo museo pubblico più importante ed antico del mondo.
I due musei sono collegati dalla Galleria Lapidaria.
All’interno dell’allestimento ammiriamo le sculture di Bernini, la Lupa Capitolina, marmi e bronzi antichi, la Venus Capitolina che risale al 100-150 d.p. ed “Il discobolo” di Mirone.
Si trova presso: Piazza del Campidoglio
Orari: aperti tutti i giorni dalle 9:30 alle 19:30.
Biglietti: li trovi qui, qui invece puoi prenotare una visita guidata

Galleria Villa Borghese

Fra i parchi più grandi di Roma citiamo Villa Borghese. Al suo interno ospita al suo interno il Museo e la Galleria Borghese. Qui possiamo ammirare le sculture di Bernini “Apollo e Dafne” e “Paolina Borghese” di Canova, la “Dama col liocorno” di Raffaello, la “Madonna col Bambino” di Botticelli e “David con la testa di Golia” di Caravaggio. Vi sono anche due Musei Civici che espongono le opere di De Chirico e Andy Warhol.
Si trova presso: Villa Borghese
Orari: aperta al pubblico dal martedì alla domenica, dalle 8:30 alle 19:30.
Biglietti: Clicca qui per saltare la coda, qui invece puoi prenotare una visita guidata

Museo Hendrik Christian Andersen

Hendrik Christian Andersen visse a Roma per cinquant’anni ed alla sua morte lasciò la sua collezione di statue e la sua casa alla città. Quindi possiamo ammirare circa 200 sculture di Andersen e le sue opere pittoriche.
Orari: dal martedì alla domenica dalle 9.30 alle 19.30.
Sito internet: http://www.polomusealelazio.beniculturali.it
Si trova presso: via Pasquale Stanislao Mancini 20

Museo Napoleonico

E’ un allestimento dedicato ai cimeli napoleonici derivanti dalla collezione che fu donato dal conte Giuseppe Primoli (il figlio del conte Pietro e della principessa Carlotta Bonaparte) nel 1927. Fra i musei aperti a Roma questo è uno dei più interessanti.
Orari: dal martedì alla domenica dalle 10 alle 18
Sito internet: http://www.museonapoleonico.it
Si trova presso: Piazza di Ponte Umberto I

Studio Pirandello

La Casa Museo Luigi Pirandello è stata l’ultima dimora dello scrittore.
L’arredamento è del 1933, anno in cui Pirandello vi si trasferì al suo rientro in Italia. Vi sono anche mobili del 1910 di precedenti abitazioni romane.
All’interno possiamo osservare fondi archivistici e librari, la biblioteca dell’artista, la targa del Premio Nobel, alcuni quadri di Fausto Pirandello, la divisa della Reale Accademia d’Italia, gli effetti personali dello scrittore.
Orari: su prenotazione
Sito internet: http://www.studiodiluigipirandello.it/
Si trova presso: via Antonio Bosio 13b/15

Museo MAXXI

Si tratta del Museo Nazionale delle arti del XXI secolo.  Il progetto è opera dell’architetto anglo-irachena Zaha Hadid ed all’interno ammiriamo oltre 400 opere degli anni ‘70 e 2000 di artisti internazionali come Alighiero Boetti, Francesco Clemente, William Kentridge e Gerhard Richter.
Si trova presso: quartiere Flaminio, nell’Ex Caserma Montello
Orari: aperto dal martedì alla domenica.
Costo biglietto intero: 12 euro
Sito internet: https://www.maxxi.art/ 

Gallerie Nazionali d’Arte Antica Barberini e Corsini

Qui possiamo ammirare un’importante collezione sia della famiglia Barberini sia opere d’arte che vanno dal ‘200 al ‘700 di artisti illustri quali: Raffaello, Tintoretto, Caravaggio, Bernini, Canaletto e Mengs. Ammiriamo inoltre opere di pittura italiana e fiamminga del XVI e XVII secolo.
Si trova presso: Palazzo Barberini
Orari: Barberini (martedì-domenica), Corsini (mercoledì-lunedì)
Costo biglietto: 12,00 euro per entrambi
Sito internet: https://www.barberinicorsini.org/ 

Museo Leonardo da Vinci

All’interno si trovano oltre 200 macchine progettate dal genio universale, di interagire con 65 modelli ricostruiti seguendo i codici di Leonardo e ammirare 9 ologrammi animati. Si possono provare e toccare tutte le macchine. Nei sotterranei si può visitare il sepolcro di Aulo Irzio, luogotenente di Cesare morto nel 43 a.c. nella battaglia di Modena.
Si trova presso: Campo de’ Fiori nel Palazzo della Cancelleria
Orari: è aperto tutti i giorni dalle 9:30 alle 19:30.
Costo del biglietto intero è 9,00 euro ma sono disponibili diversi sconti per i bambini, gli over 65 e gli studenti universitari.
Sito internet: https://museodavinci.it/ 

Tags:

Facci sapere cosa ne pensi

Lascia un commento

Sviaggiare.it
Logo