Come muoversi a Roma

La rete dei trasporti a Roma non gode di una reputazione impeccabile, tuttavia si può contare su una generale economicità e su varie soluzioni che vi aiuteranno a muovervi durante il vostro soggiorno romano.

La nostra prima scelta, per un soggiorno romano, restano i mezzi pubblici gestiti da ATAC (Metro, Bus, Tram, Treni locali).

Leggi di più –> Roma: guida di viaggio

Muoversi a Roma con ATAC

Metro

metro roma

La rete metropolitana romana è un tasto dolente storico della viabilità della Capitale, essendo tuttora composta soltanto da tre linee per un totale di 60 km di tratta.

Metro A

Contraddistinta dal colore rosso, collega i due capolinea Battistini (Roma Nord) e Anagnina (Roma Sud) attraverso 27 fermate. E’ molto utile sia per muoversi attraverso i tipici itinerari del Centro Storico (Flaminio, Piazza di Spagna, San Giovanni), sia per i percorsi del turismo religioso (Cipro, Ottaviano, Lepanto), infine collega molto bene l’intero quadrante Appia-Tuscolana.

Orari di servizio

  • prima partenza 5:30
  • ultima partenza 23:30 (venerdì e sabato 1:30)

Metro B

Contraddistinta dal colore blu, nonostante il nome è la prima storica linea metropolitana della Capitale, inaugurata nel Dopoguerra riprendendo i lavori iniziati per l’Esposizione Universale del 1940. Collega i due capolinea Rebibbia e Laurentina attraverso 26 stazioni, scambia con la linea A a Termini e con il trenino Roma-Lido in ben tre fermate (Piramide, San Paolo, EUR Magliana). Da qualche anno esiste una linea derivata (chiamata B1) che alla fermata di Piazza Bologna percorre quattro fermate nel quartiere Talenti-Montesacro, arrivando al capolinea Jonio. E’ una linea molto utile per visitare le zone di Roma Antica (Colosseo, Circo Massimo) oltre che quartieri più caratteristici come Testaccio e Garbatella e moderni come l’EUR.

Orari di servizio

  • prima partenza 5:30
  • ultima partenza 23:30 (venerdì e sabato 1:30)

Linea B1

  • prima partenza 5:33
  • ultima partenza 23:27 – da Jonio 23:24 (venerdì e sabato 1:30)

Metro C

L’ultima nata, ha visto la luce dopo lavori ventennali ed è ancora in sviluppo (dovrebbe finire a Piazza Venezia e scambiare con la B). Al momento collega Pantano a San Giovanni (dove scambia con la linea A) attraverso 20 stazioni. E’ una linea utile per chi proviene da Roma Est, e per visitare quartieri storici come Centocelle e (soprattutto) Pigneto.

Orari di servizio

  • prima partenza 5:30
  • ultima partenza 23:30 (venerdì e sabato 1:30)

Autobus

autobus a roma

Fondamentali per collegare i quartieri più periferici e comunque tutti quelli non coperti dalla linea metropolitana, chiaramente non possono ovviare ad eventuali problemi di traffico, che subiscono come ogni autoveicolo.

La maggior parte delle linee (245) sono gestite direttamente da ATAC; le restanti (103, di solito le più periferiche) sono invece gestite da TPL, un consorzio privato.

Orari di servizio

La maggior parte delle linee diurne ha la prima corsa alle 5.30 e l’ultima interno a mezzanotte. Esistono delle linee speciali dove il servizio si prolunga fino all’una o alle due di notte.

Tram

tram roma

Un ottimo compromesso tra metro e autobus, la rete tranviaria consta di sei linee che collegano con ottima frequenza zone centrali e periferiche. Godono di corsia preferenziale che le rende indipendenti dal traffico, l’unico limite è che si tratta di mezzi mediamente lenti.

  • Linea 2: da piazzale Flaminio a Piazza Mancini
  • Linea 3: da Valle Giulia alla Stazione Trastevere
  • Linea 5: dalla Stazione Termini a piazza dei Gerani
  • Linea 8: da piazza Venezia a via del Casaletto
  • Linea 14: dalla Stazione Termini a viale Palmiro Togliatti
  • Linea 19: da Piazza Risorgimento a piazza dei Gerani

Treni suburbani

treni locali a roma

Forse alcuni di voi non lo sanno, ma Roma è piena di stazioni ferroviarie “minori” che, a differenza di Termini o Tiburtina, si occupano di gestire traffico locale o regionale.

Di seguito presentiamo le linee più note:

Roma-Giardinetti

Collega la stazione Termini con il quartiere Giardinetti passando attraverso la Casilina e quartieri periferici come Centocelle, Torre Spaccata e Torre Maura.

Orario di servizio

Il servizio viene espletato con corse cadenzate generalmente ogni 7 minuti dalle ore 6 alle ore 20, ogni 10 minuti nelle altre fasce orarie. Le corse vengono sospese dalle 22:30 alle 5:00.

Roma-Lido

Collega la stazione di Ostiense (Piramide) con il Lido di Ostia, ed è la più frequentata sia dai pendolari che abitano sul litorale e vengono a lavorare in città, sia (in estate) da chi vuole andare al mare.

Orario di servizio

Nelle ore “di punta” i treni hanno una frequenza ogni 10 minuti.

Roma-Civitacastellana-Viterbo

La ferrovia inizia a Piazzale Flaminio e termina su Viale Trieste, a Viterbo, dopo 102 km e più di 40 stazioni. La percorrenza dell’intera tratta è stimata in circa 2 ore e 20 minuti.

Orario di servizio

Nelle ore “di punta” (e nel tratto urbano) i treni hanno una frequenza ogni 10 minuti.

Aeroporto Fiumicino – Fara Sabina/Orte (FL1)

La linea FL1 del servizio ferroviario regionale del Lazio collega Orte con Fiumicino Aeroporto utilizzando la ferrovia Firenze-Roma e la ferrovia Roma-Fiumicino. I principali interscambi con la metropolitana e le altre linee FL sono Roma Tiburtina, Roma Tuscolana e Roma Ostiense. 

Orario di servizio

  • Prima partenza da Roma: 5.00
  • Ultima partenza da Roma: 22.00
  • Partenze previste ogni 15 minuti nei giorni feriali e ogni 30 in quelli festivi.

Roma Tiburtina – Tivoli (FL2)

La linea FL2 del servizio ferroviario regionale del Lazio collega Roma Tiburtina con Tivoli utilizzando la ferrovia Roma-Sulmona-Pescara. Lungo la sua tratta urbana serve i quartieri della periferia est romana come Ponte di Nona, La Rustica, Tor Sapienza e Collatino. Il principale nodo di interscambio è la stazione di Roma Tiburtina.

Orario di servizio

Questa tratta ha una frequenza tra le due e le tre corse all’ora.

Feriali: Prima partenza ore 6.47 Ultima partenza ore 22.02

Festivi: Prima partenza ore 7.42 Ultima partenza ore 21.15

Biglietti per i mezzi pubblici di Roma

Tutte le corse gestite da ATAC e affiliate vengono comprese nei titoli di viaggio acquistabili. Fanno eccezione, dunque, le linee ferroviarie FL che hanno biglietti e tariffe a parte.

Al momento esistono i seguenti titoli acquistabili per chi vuole visitare Roma in pochi giorni.

  • BIT (€ 1,50) valido per 100 minuti dalla prima timbratura; in metropolitana vale per una sola corsa, anche su più linee, senza uscire dai tornelli
  • 10-BIT (€ 15,00) valido 100 minuti dalla prima timbratura. scaduti i primi 100 minuti il titolo può essere riattivato per ulteriori 100 minuti ripresentandolo presso un validatore, e così fino all’esaurimento delle riattivazioni disponibili.
  • ROMA 24H (€ 7,00) valido 24 ore dalla prima timbratura e per un numero illimitato di viaggi nel territorio di roma capitale
  • ROMA 48H (€ 12,50) valido 48 ore dalla prima timbratura e per un numero illimitato di viaggi nel territorio di roma capitale
  • ROMA 72H (€ 18,00) valido 72 ore dalla prima timbratura e per un numero illimitato di viaggi nel territorio di roma capitale
  • CIS (€ 24,00) valido per 7 giorni dalla data della prima timbratura, ovvero fino alle ore 24.00 del settimo giorno compreso quello della timbratura, e per un numero illimitato di viaggi nel territorio di roma capitale.

Per ulteriori dettagli, visitate il sito ATAC.

Muoversi a Roma in Taxi

In alternativa, se non avete grandi problemi di budget, potete farvi scarrozzare in Taxi.

I principali snodi aeroportuali e ferroviari della Capitale sono serviti da taxi. Altre stazioni taxi sono sparse a raggiera dentro tutta l’area metropolitana. ChiamaTaxi 060609 è il servizio taxi di Roma Capitale, in alternativa si può chiamare 06 3570, 06 4994, 06 6645, 06 5551, 06 8822.

Muoversi a Roma in bici

bici a roma

Si dice che Roma non sia la città ideale per spostarsi in bicicletta. Non si può nascondere che i problemi siano diversi: la conformazione della città, tutt’altro che pianeggiante, i sanpietrini e le buche, il traffico intenso e la pericolosità di alcuni tratti stradali, le poche piste ciclabili e i pochi parcheggi per bici.

Se non vi siete scoraggiati, a questo link trovate la mappa di tutte le piste ciclabili di Roma.

Fateci sapere cosa ne pensate

Lascia un commento