cosa vedere a bologna con i bambini

Viaggiare a Bologna con i bambini può essere un’esperienza meravigliosa e terribile al tempo stesso, dipende soprattutto da diversi parametri:

  • L’età dei bambini, la loro educazione e il sapere stare in mezzo alla gente
  • Il tipo di meta e itinerario che volete intraprendere

Bologna è una città accogliente nel senso più reale del termine, organizzata, relativamente piccola e con numerose attrazioni ed eventi tagliati su misura dei bambini.

In questo articolo vi daremo alcuni suggerimenti su come passare delle splendide vacanze bolognesi con i vostri bambini.

Leggi di più –> Bologna: la guida di viaggio

Alcuni consigli preliminari

Se i bambini sono molto piccoli il passeggino sarà un utile compagno di viaggio ma potete optare anche per la fascia o lo zaino se preferite! Per affrontare i percorsi più lunghi, in determinati musei o chiese, potete lasciare il passeggino all’ingresso o nelle apposite aree. Indossate (tutti!) scarpe comode e tanta voglia di scoperta, ci sono molti artisti di strada e ricordate che le opportunità di svago per i piccoli non mancano.

L’ospedale pediatrico di riferimento è il Policlinico Sant’Orsola Malpighi, Via Giuseppe Massarenti, 9 Tel.: 051/2141111

Per muoversi a Bologna ci sono gli autobus, il costo del biglietto urbano è di € 1,30 ed è valido per 75 minuti da quando si é timbrato, per una visita alla città consigliamo quello giornaliero da € 5,00.

Sui mezzi TPER ogni persona in possesso di un documento di viaggio valido ha la possibilità di far viaggiare con sé gratuitamente i bambini secondo le seguenti modalità:

  • I bambini di statura inferiore ad un metro, accompagnati da un passeggero adulto, viaggiano gratuitamente.
  • Sugli autobus opportunamente attrezzati e riconoscibili da apposita segnaletica è possibile salire con bambini su carrozzine e passeggini rispettando le indicazioni esposte. Sugli autobus non attrezzati, carrozzine e passeggini devono essere ripiegati. Carrozzine e passeggini, anche se aperti, sono trasportati gratuitamente.

Maggiori dettagli sui trasporti bolognesi qui.  

Biblioteca della sala Borsa

Non è (solo) una biblioteca vecchio stile. Qui si va con la famiglia e si hanno molti accessi digitali.

Situata proprio di fronte alla famosa Fontana del Nettuno, ha un’interessante sezione per ragazzi con tantissimi libri, pubblicazioni, e-book e film.

Inoltre Ipad con applicazioni per bambini, PC con giochi divisi per fasce di età e naturalmente spazi adibiti a mostre, eventi e laboratori.

Il Museo della Storia

Anche questo è un museo assolutamente adatto ai bambini, imboccate Via Clavature,  quindi procedete per Via Castiglione dove al civico 8, è un posto assolutamente moderno e interattivo (c’è perfino un cartone animato sulla città).

Le Due Torri

torri di bologna

Questo è il vero simbolo di Bologna, le Torri Garisenda e Degli Asinelli.
Se i vostri bimbi non sono troppo piccoli, potete provare a salire i 498 gradini della torre degli Asinelli, l’unica visitabile delle due. Tanta fatica sarà ripagata dalla vista mozzafiato sulla città.

Fare Shopping a Bologna con i bambini

Un salto alla libreria Feltrinelli con tantissimi libri per i più piccoli, tanti gadget e oggetti di cartoleria per un regalino da portare a casa.

Infine per fare veramente felici i vostri pargoli, portateli in Via Indipendenza al numero 7 dove c’è il Disney Store.

San Luca Express

Che ne pensate invece di un bel trenino turistico?

Questo porta fino alla cima di San Luca, quello che è l’indiscusso cuore sacro della città, e che rappresenta per i più, turisti compresi, una meta privilegiata sui colli dall’alto dei quali godere della vista d’insieme sul capoluogo felsineo.

Il trenino impiega circa 30 minuti partendo da Piazza Maggiore e offre un bel racconto delle vie attraversate disponibile in audioguida gratuita.

Costo del biglietto per il San Luca Express

  • 10 euro A/R per gli adulti
  • 5 euro per i bambini dai 6 ai 10 anni
  • 3 euro per i bambini fino a 5 anni

CityBo Express

Attivo il sabato, la domenica e i festivi, compie un itinerario circolare di 25 minuti che dal capolinea in Piazza Nettuno, va alla scoperta delle più importanti vie del centro storico, come Via Rizzoli, via San Vitale e Strada Maggiore, consentendo a tutti e specialmente alle famiglie con bambini, di raggiungere senza fatica i principali punti del centro pedonalizzato.

Costo del biglietto del CityBo Express

  • 5 euro per gli adulti
  • 3 euro biglietto ridotto (bambini sino a 5 anni, accompagnatore di passeggero diversamente abile)
  • gratuito per gli utenti diversamente abili.

Giardini Margherita

È il più grande parco pubblico cittadino, con una superficie di circa 26 ettari, sorge praticamente in centro storico, appena fuori della cinta muraria fra Porta Castiglione e Porta Santo Stefano.

Prati sempre ben curati, aree gioco per i bambini, disseminato di tigli, querce, cipressi, cedri, per non parlare degli importanti esemplari di platani, pini e ippocastani, è un vero paradiso dove riaffiora in superficie il canale del fiume Savena.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here