Castiglione del Lago: cosa vedere e fare, le migliori attrazioni ed esperienze

Divenuta famosa per il suo albero di Natale sull’acqua più grande del mondo, Castiglione del Lago è uno dei più bei borghi d’Italia. Si affaccia sul Lago Trasimeno e, pur essendo una piccola cittadina, offre molte opportunità per i turisti che si riversano sulle sue stradine da ogni parte del mondo.

Scopri i più bei luoghi da visitare a Castiglione del Lago grazie alla nostra guida!

Consulta le migliori offerte di Hotel e B&B a Castiglione del Lago

Cosa vedere a Castiglione del Lago: luoghi d’interesse

Rocca del Leone e Palazzo della Corgna

Dove: Mappa | Come: si può raggiungere a piedi salendo nel centro storico, semplicemente percorrendo Via Belvedere | Quando: tutti i giorni dalle 10 alle 17 (contattare la struttura in quanto gli orari e i giorni di apertura possono cambiare) | Quanto: Biglietti

Il Palazzo, risalente al XVI secolo, si erge all’interno della fortezza medievale, che circonda il centro storico con le sue mura e le cinque torri che formano un pentagono irregolare. Con un unico biglietto potrai visitare quest’unica testimonianza di reggia umbra, la quale oggi ospita mostre temporanee, e le mura della Rocca, fino ad arrivare all’anfiteatro che nel corso dell’anno accoglie eventi e spettacoli.

Isola Maggiore

Dove: Mappa | Come: con i traghetti in partenza dal terminal ai piedi del centro storico | Quando: nei week-end e festivi da fine aprile e per tutto il periodo estivo, tra le 8:30 e le 17:15. Informarsi sempre in anticipo in quanto orari e giorni di apertura possono variare. | Quanto: 8.10€ a/r, più contributo di sbarco di 1€

È l’unica isola abitata sul Trasimeno, anche se ormai conta meno di 20 persone che ancora vi vivono. Vi sono diversi percorsi e itinerari che si possono seguire, tutti immersi nel verde, lungo i quali si possono ammirare la Chiesa di San Salvatore, Villa Guglielmi, il rudere di una torre romanica e la statua di San Francesco, in ricordo dell’approdo del santo.

Isola Polvese

Dove: Mappa | Come: con i traghetti in partenza dal terminal ai piedi del centro storico | Quando: a Luglio e Agosto, con orari soggetti a variazioni annuali | Quanto: 10€ a/r

La più grande isola del Trasimeno vanta un imponente castello risalente al XIII secolo, i resti di un antico monastero, un giardino di piante acquatiche e diversi percorsi scientifico-naturalistici. Non da meno sono i panorami sul lago di cui si può godere dai punti più alti.
Chi preferisce un tour guidato potrà recarsi a San Feliciano, a meno di mezz’ora d’auto: il costo del biglietto per la visita è di circa 20€ a persona.

Cosa fare a Castiglione del Lago

Passeggiare per il centro storico

Il centro storico di Castiglione del Lago, all’interno delle mura della Rocca, è accessibile da tre porte. Lungo via Vittorio Emanuele, la stradina principale, si possono scoprire botteghe di artigiani e artisti locali dove acquistare souvenir unici e negozi con squisiti prodotti tipici da portare a casa. Vi sono inoltre diversi locali dove prendere un aperitivo con un tagliere di formaggi e salumi del luogo, e trattorie e ristoranti in cui pranzare o cenare coi migliori piatti caratteristici.

Passeggiare o pedalare sul lungolago

Il lungolago di Castiglione è un’oasi di pace, non per niente fa parte del percorso naturalistico del Parco del Trasimeno. Vi è anche una pista ciclabile lunga oltre 3km: gli avventurieri potranno percorrerla fino al confine con la Toscana! Se non si è muniti di bici propria, è possibile noleggiare una e-bike nel centro storico, o una bicicletta da Marinelli Ferrettini Motocicli snc in via Bruno Buozzi, o da Valentini Bikes in via Firenze.
Con la stagione calda, ci sono molti punti in cui fermarsi per riposarsi sull’erba con un gelato e una bibita fresca.

Rilassarsi in spiaggia

Gli amanti delle spiagge non rimarranno delusi, in quanto a Castiglione del Lago ve ne è anche una attrezzata: Il Pescatore Cafè Praia. Si può scegliere di noleggiare sdrai e lettini, così come pedalò e canoe. Vi è anche un bar e servizi igienici, per assicurare il massimo del comfort. Attenzione, però: in alta stagione conviene recarsi prima delle ore di punta, altrimenti si rischia di non trovar posto.

Vacanze in camper

Anche gli amanti delle gite in camper possono scegliere questo splendido borgo come tappa delle proprie vacanze. Vi è infatti un’area camper comunale aperto 24 ore su 24. L’area ombreggiata e attrezzata si affaccia direttamente sul lago e con 16€ al giorno sono inclusi anche i servizi e l’elettricità.

Kayak sul Trasimeno

Gli amanti dello sport potranno scegliere un’attività che permette senza dubbio di godere del lago lontano dalla folla. Sono infatti disponibili tour in kayak con guida, per un minimo di 2 e un massimo di 15 persone. E’ possibile anche raggiungere le isole in kayak e fermarsi in un ristoro: i gruppi sono solo privati.

Come arrivare a Castiglione del Lago

Il modo più semplice per arrivare a Castiglione del Lago è indubbiamente l’auto: la cittadina si trova sulla Superstrada 142. I non auto muniti possono affidarsi a Trenitalia, in quanto vi è una stazione in cui transita la linea regionale Roma-Firenze. Da Perugia, invece, vi è un pullman diretto.

Cosa e dove mangiare a Castiglione del Lago

La cucina Castiglionese presenta prelibatezze sia per gli amanti del pesce che della carne.
Ecco alcuni piatti tipici da leccarsi i baffi:

  • Gnocchi con persico e tartufo: uno dei primi più amati, con pesce del lago misto al sapore tipico del tartufo nero.
  • Pici al ragù bianco: i pici sono un tradizionale tipo di pasta fatta a mano, simili agli spaghetti ma più larghi. Il ragù viene preparato con Chianina Igp e pecorino umbro.
  • Carpa regina in porchetta: il pesce, regina del Trasimeno, viene fasciato con un composto di pancetta, lardo di maiale, rosmarino e aglio. Ottimo con patate al forno.
  • Agnello al tartufo nero: un ottimo spezzatino saltato, servito con salsa al tartufo nero, aglio, olio e limone.
  • Vin santo e cantucci: dessert amatissimo, da gustare sia come aperitivo che dopo cena.

Gli amanti del tartufo potranno assaggiare molte altre ricette, come la frittata, salame di cinghiale al tartufo, pecorino al tartufo e molto altro. Inoltre, è comune la produzione propria di ottimo olio extravergine d’oliva: non c’è da stupirsi, vista l’ingente presenza di uliveti nella cittadina.

  • Ristorante La Cantina: (Mappa, Telefono 0759652463): nel cuore del centro storico, possiede una grande terrazza panoramica con vista lago.
  • Trattoria Lido Solitario: (Mappa, Telefono 075951891): si trova sul lungolago ed è uno dei ristoranti più popolari durante l’estate

Castiglione del Lago dove dormire

A Castiglione del Lago vi sono alberghi e bed and breakfast per tutte le tasche. I prezzi sono indubbiamente più alti durante l’estate, tuttavia è possibile trovare alloggi dai 40€ a notte a persona sul lungolago o nei pressi della stazione. Nel centro storico vi sono anche hotel più lussuosi dove spesso soggiornano personaggi famosi.

Clicca qui per le migliori offerte di alloggi a Castiglione del lago.

Tags:

Facci sapere cosa ne pensi

Lascia un commento

Sviaggiare.it
Logo