Bellagio: cosa vedere e fare, le migliori attrazioni ed esperienze

Bellagio cosa vedere e fare in vacanza? Per queste vacanze abbiamo da proporvi una meta perfetta: romantica, tranquilla e suggestiva.

Stiamo parlando di Bellagio in provincia di Como.

Cosa ci colpisce in primis? Il paesaggio: il lago di Como con le sue placide acque, le Alpi alle nostre spalle ed il tutto circondato da un verde rigoglioso e spettacolare.

Ma del resto si suppone che il nome del paese derivi dal latino “bilacus” o “bislacus” ovvero “bell’agio” o “bel lago”.

Di seguito andiamo a scoprire cosa vedere sul lago di Como e come visitare Bellagio.

Consulta le migliori offerte di Hotel e B&B a Bellagio

Bellagio cosa vedere

Villa Serbelloni

Situata nel centro storico fu edificata nel XV secolo sui resti di un antico castello.
Attualmente si possono visitare solo i giardini con boschetti di alberi secolari piante esotiche, roseti, e coltivazioni di fiori.

Villa degli Sfondrati

Alessandro Serbelloni ne divenne proprietario nel 1788 installandovi una galleria di opere d’arte del XVII e XVIII secolo.
Divenne proprietà dei Rockefeller di New York nel 1959 e fu trasformata in hotel di lusso.

Villa Melzi d’Eril

Si trova sulla sponda occidentale del lago. Ne possiamo visitare il parco, all’interno ammiriamo due sculture egizie del XIII e XIV secolo a.C. ed un’urna etrusca del III secolo a.C. C’è anche un piccolo museo e la Cappella neoclassica, all’estremità Sud del parco.
Come arrivare: Dall’imbarcadero dei traghetti a piedi solo 10 minuti da quello dei battelli 15 minuti circa.
Orari: da fine Marzo all’inizio di Novembre tutti i giorni dalle ore 9:00 alle 18:00.

Torre di Piazza San Giacomo

Fu edificata fra i secoli XIII-XIV ed è testimonianza di architetture medievali fortificate nel paese.

Torre Sfondrata

Fu costruita nel 1493 per volere del Marchesino Stanga che voleva erigere un punto strategico per difendere Bellagio. Nel XVI secolo divenne proprietà degli Sfondrati, che la adibì ad uso residenziale.

Basilica di San Giacomo 
Fu edificata fra il XI e il XII secolo. Nel 1657 subì importanti ristrutturazioni ed ai primi decenni del Novecento fu nuovamente ristrutturata e riportata al suo stile originale. Fu dichiarata monumento nazionale con decreto ministeriale nel 1904. Il restauro del campanile avvenne nel 1990. All’interno della basilica ammiriamo la pregevole Deposizione di Gesù nel sepolcro opera probabilmente del Perugino, il Crocefisso arcaico del XII sec., il trittico del Foppa (1432), il “Cristo deposto” statua in legno policromo della scuola Spagnolo-Barocca.
Come arrivare: pochi muniti a piedi dall’imbarcadero dei battelli.
Orari: durante le messe
Biglietto: gratis

Chiesa di San Giorgio

Fu edificata attorno all’XI-XII secolo. L’oratorio annesso alla chiesa è, dal 1658, sede della locale Confraternita dei Cinturati.
Ne ammiriamo lo stile romanico di cui sono evidenti i segni nei muri perimetrale in conci di pietra, nelle finestre a strombo e nel piccolo portale. Da visitare il campanile: all’interno ammiriamo un affresco risalente all’XI secolo della Madonna della Cintura ed una statua lignea della medesima.
Come arrivare: si trova nel centro storico di Bellagio, di fianco al Municipio.
Orari: durante le messe
Biglietto: gratis

Tour privato di Bellagio e Varenna

Bellagio cosa fare in vacanza

Visitare il museo degli strumenti di navigazione

In un’antica abitazione vi è allestita una collezione di antichi oggetti di navigazione fra  bussole, orologi solari, cronometri di marina, una sfera armillare ed uno stupendo planetario in ottone.
Come arrivarci: a piedi dal centro di Bellagio circa 20 minuti oppure in macchina
Orari: Aperto durante la stagione estiva dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 19.30 oppure su appuntamento.

Vedere la Chiesa della Madonna del rosario

Sul lago di Como cosa vedere? Nella frazione di Frazione di Loppia troviamo questa interessante chiesa. Nell’interno ammiriamo un pannello multiplo di scuola lombarda dei primi del ‘500, una statua lignea del Cristo morto ed un dipinto del ‘500 raffigurante la “Madonna delle Rose”.
Come arrivarci: a piedi dal centro storico di Bellagio o passando attraverso il parco di Villa Melzi.
Orari: durante le messe
Biglietto: gratis

Vedere la chiesa di San Giovanni Battista

Sempre sul lago di Como, a Bellagio, nella frazione di San Giovanni si trova questa chiesa. E’ una costruzione del XVII sec, all’interno ammiriamo la “Madonna delle Grazie” affresco di scuola lombarda, la statua dell’Immacolata in marmo di Carrara della scuola dei Bernini, coro in noce con stalli scolpiti del XVII secolo ed un dipinto di Gaudenzio Ferrari del 1532.
Come arrivarci: in macchina seguire la statale che da Bellagio porta a Como. A piedi circa 20 minuti.
Orari: durante le messe
Biglietto: gratis

Tour in battello

Da Bellagio parte il Tour del Centro Lago, un’escursione di 2 ore che ha come meta le località più belle del centro lago, tra cui Menaggio, Varenna, San Giovanni (frazione di Bellagio), Villa Carlotta, Tremezzo e Lenno.

Tour in kayak del Lago di Como

Due ore di escursione dalla spiaggia di Pescallo di Bellagio che passa lungo le scogliere Rockfeller e Villa Serbelloni. Sono presenti le guide.

Cagliaritana, classe 1985. Da sempre appassionata di lettura e scrittura. Mi sono formata nell'ambiente socio-psico-pedagogico, sempre con l'aspirazione però di fare giornalismo. Amo studiare le culture, informarmi, conoscere le religioni e le ricette di tutto il mondo.

Facci sapere cosa ne pensi

Lascia un commento

Sviaggiare.it