Come arrivare in Croazia? Tutte le info utili

Negli ultimi vent’anni la Croazia è emersa come una delle principali mete turistiche del Mediterraneo. Sono in molti, anche dall’Italia, che scelgono la nazione slava come destinazione per le vacanze estive. Il mare è bellissimo e la ricettività è cresciuta di livello, pur mantenendo prezzi mediamente inferiori al turismo italiano.

Se state pensando di trascorrere le vostre vacanze in Croazia, dovrete scegliere come raggiungerla. Per fortuna le opzioni dall’Italia (soprattutto dal Nord) sono innumerevoli.

Come andare dall’Italia in Croazia?

Per arrivare in Croazia dall’Italia, è possibile scegliere tra diversi mezzi di trasporto. Si può viaggiare in aereo, autobus o treno o anche prendere un traghetto. Se si sceglie l’aereo, ci sono molti voli da diverse città italiane alle destinazioni croate. Anche i treni offrono collegamenti diretti tra l’Italia e la Croazia. Infine, è possibile prendere un traghetto con partenza da molti porti italiani per arrivare nella costa croata.

Come arrivare in Croazia via mare?

Arrivare in Croazia via mare è semplice, il metodo migliore se volete portare la vostra auto con voi. Ci sono numerose compagnie che offrono traghetti, navi da crociera e altri mezzi di trasporto marittimo. La maggior parte delle compagnie offre tariffe speciali per i gruppi e tutti i servizi necessari durante la navigazione. Una volta arrivati in Croazia, potete esplorare le sue splendide spiagge, le storiche città costiere e le isole più incontaminate del Mediterraneo.

Porto di partenzaPorto di destinazioneCompagnieLink
AnconaSpalato

Stari Grad

Zadar
Jadrolinija, SNAVPrenota

Prenota

Prenota
BariDubrovnikJadrolinijaPrenota
CesenaticoRovigno

Lussino

Rab
Gomo ViaggiPrenota

Prenota

Prenota
PesaroLussino

Novalja

Rab
Gomo ViaggiPrenota

Prenota

Prenota
PescaraHvar

Stari Grad
SNAVPrenota

Prenota
TriesteRovigno

Parenzo

Pola
Trieste LinesPrenota

Prenota

Prenota
VeneziaRovigno

Parenzo

Pola

Umago
Venezia LinesPrenota

Prenota

Prenota

Prenota

Come arrivare in Croazia con l’aereo?

Se non siete interessati ad arrivare in Croazia con un vostro mezzo di trasporto, l’aereo è sicuramente il mezzo più veloce.

Per arrivare in Croazia con l’aereo, ci sono diverse opzioni. Potete volare su Zagabria, la capitale croata, o atterrare in uno degli aeroporti regionali come Dubrovnik, Spalato o Rijeka. Ci sono diverse compagnie aeree che offrono voli low cost da e verso la Croazia come easyJet, Ryanair, Vueling e Wizz Air. Una volta arrivati in Croazia può essere conveniente viaggiare tra le città con compagnie aeree locali come Croatia Airlines.

Clicca qui per i migliori voli low cost per la Croazia

Come arrivare in Croazia con il treno?

Per raggiungere la Croazia in treno, sono disponibili diverse opzioni. Per prima cosa, è possibile prendere un treno diretto da alcune città italiane, come Trieste, Verona e Venezia. Questi treni effettuano fermate in Slovenia prima di arrivare in Croazia. In alternativa, si può prendere un treno che arriva a Lubiana, in Slovenia, e poi prendere un altro treno da lì per entrare in Croazia.

Clicca qui per le migliori offerte di treni per la Croazia

Come arrivare in Croazia in autobus?

Se non vi spaventano i viaggi lunghi, dovete sapere che la Croazia è raggiungibile anche in pullman, ovviamente da alcune città del Nord; per esempio Flixbus propone una tratta che collega Milano e Zagabria. Più in generale, i prezzi del biglietto variano a seconda della compagnia scelta, della distanza e del comfort offerto. Vi consigliamo di prenotare i biglietti in anticipo per assicurarsi il posto migliore e ottenere prezzi più convenienti.

Come raggiungere la Croazia in auto?

Per raggiungere la Croazia in auto, è possibile prendere l’autostrada A4 da Trieste a Gorizia, per poi proseguire lungo l’Autostrada del Friuli Venezia Giulia fino a Villa Opicina e quindi attraverso la Strada Statale 202 fino alla frontiera croata. Un’altra opzione è partire da Trieste e dirigersi verso la Slovenia, attraversare il Paese fino a Fiume (Rijeka) ed entrare nella Croazia.

Altre domande utili

Come raggiungere l’isola di Hvar dall’Italia?

Per raggiungere l’isola di Hvar dall’Italia, potete prendere un volo diretto o un traghetto da varie parti della penisola. Se provenite dal nord Italia, potete prendere un volo diretto per Spalato o un traghetto da Ancona, Bari, Pescara e Trieste. Per chi viene da altre parti dell’Italia, il modo più semplice per raggiungere Hvar è prendere un volo per Spalato e poi proseguire con un traghetto. Ci sono anche traghetti che collegano le isole croate tra di loro, quindi è possibile raggiungere Hvar anche da Zara e Dubrovnik.

Come raggiungere l’isola di Krk dall’Italia?

Per raggiungere l’isola di Krk dall’Italia, il modo più comune è prendere un volo diretto per la Croazia da una delle principali città italiane e poi prendere un traghetto o un taxi per arrivare a Krk. In alternativa, potete anche arrivare in auto attraverso il confine italo-croato. Un altro modo è prendere una nave da Trieste, Ancona o Bari diretta all’isola di Krk. Una volta arrivati sull’isola, ci sono molti mezzi di trasporto per spostarsi da un luogo all’altro, come autobus, taxi e traghetti.

Quali documenti servono per andare in Croazia?

Per viaggiare in Croazia sono necessari alcuni documenti di identità. È obbligatorio avere un passaporto valido o una carta d’identità rilasciata dalla propria autorità nazionale. Se siete cittadini dell’UE, potete anche viaggiare con la vostra patente di guida. I bambini devono essere in possesso di un proprio passaporto o carta d’identità. Se viaggiano con un genitore, devono essere menzionati nel documento di identità del genitore. È consigliabile portare con sé una copia del certificato di nascita se si è accompagnati da minori non propri.

Quanto costa il traghetto per la Croazia?

Il costo del traghetto per la Croazia dipende dalla destinazione e dall’operatore. In genere, il prezzo parte da circa 20 € a persona per un viaggio di sola andata. Oltre al costo del biglietto, potrebbero essere richiesti eventuali supplementi per bagaglio o auto. Per maggiori informazioni, vi consigliamo di consultare direttamente i siti web degli operatori di traghetti.

Facci sapere cosa ne pensi

Lascia un commento

Sviaggiare.it
Logo
Search
Generic filters
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in excerpt