Le migliori cioccolaterie di Torino

Torino e cioccolato, un binomio di successo. Il capoluogo piemontese è un’eccellenza per quanto riguarda il cioccolato fin dal 1500, quando sotto il regno di Emanuele Filiberto di Savoia arrivarono per la prima volta le fave di cacao. Una tradizione che ha visto una battuta d’arresto nel 1800, a causa della scarsità di cacao sul mercato, i cioccolatieri torinesi si “arrangiarono” aggiungendo la nocciola tonda gentile delle Langhe ai loro prodotti, una mossa che portò alla nascita del cioccolato gianduia e di conseguenza a una delle icone della città: il gianduiotto di Torino.

Per questo se siete in visita a Torino non potrete farvi sfuggire un tour goloso nelle migliori cioccolaterie della città.

Leggi di più –> Torino: la guida di viaggio

La cioccolateria di Guido Gobino

Se cercate il tempio del gianduiotto non potete sbagliare andando a colpo sicuro alla cioccolateria Gobino. La sede storica di Via Cagliari è divisa tra la zona produzione (la fabbrica è visitabile su prenotazione) e l’area degustazione al piano terra, qui troverete anche installazioni video e uno spazio lettura, per approfondire la vostra conoscenza del cioccolato torinese.

Per chi vuole c’è anche un laboratorio in centro, in Via Lagrange 1/a e in Corso Vittorio Emanuele 72.

Cosa non perdere? Gobino offre una gamma di prodotti in grado di soddisfare tutti i palati, ma noi vi consigliamo i gianduiotti Tourinot, i cremini all’olio extravergine d’oliva, il cremino salato, la cioccolata calda o il bicerin in versione estiva.

Se state partendo e volete prendere qualcosa al volo da portare a casa, niente paura, Gobino ha una rivendita anche all’aereoporto Sandro Pertini di Torino Caselle.

Via Cagliari 15/b. Orario: Da Lunedì a Venerdì 08:30 / 12:30 14:30 / 18:00. Sabato mattina 08:30 / 12:30.

Via Lagrange 1. Orario: Lunedì 15:00 / 20:00. Da Martedì a Domenica 10:00 / 20:00.

Corso Vittorio Emanuele 72. Orario: tutti i giorni dalle 10:00 / 20:00.

Area Partenze, Aeroporto S. Pertini, Caselle, Torino. Orario: tutti i giorni, dalle 7:00 alle 20:00 – il sabato, dalle 7:00 alle 19:30

Cioccolateria Baratti e Milano

Altro nome di prestigio del cioccolato torinese è Baratti e Milano, storici fornitori della Casa Reale Savoia, la bottega è aperta dal 1858, con un lato su Piazza Castello e l’altro nella stupenda Galleria Subalpina, tanto da essere stata riconosciuta Locale storico d’Italia, nella caffetteria troverete le confezioni che portano lo stemma Sabaudo e che contengono confetti, ginaduitti, piccola pasticceria o caramelle. Nella cioccolateria nel centro di Torino potrete assaggiare cioccolata e panna montata preparate esclusivamente a mano

Piazza Castello, 27/29.  Orario: dal martedì alla domenica, dalle 08:00 alle 20:00.

Caffarel

Il negozio Caffarel di Torino è molto recente, visto che ha aperto in via Carlo Alberto, solo dal 2017, ma per il marchio si tratta di un ritorno a casa, infatti è proprio all’ombra della Mole che Pier Paul Caffarel aprì la sua bottega nel 1826 e qui inventò il gianduiotto. Questo cioccolatino, simbolo della città, mantiene la sua realizzazione tradizionale, con il cioccolato che viene fatto colare dall’alto.

Via Carlo Alberto 12. Orario dal lunedì alla domenica, dalle 08:30 alle 20:00

Caffè Platti

Altro locale storico di Torino, aperto dal 1875, è il bar Platti, che adesso ospita anche una delle botteghe di Guido Gobino. Qui potrete assaggiare la tipica cioccolata calda al Cointreau, con scorzetta d’arancia, accompagnandola con le bignole, piccoli pasticcini tipicamente torinesi, o altri dolci come la Torta Platti dalla ricetta segreta, e di golosa pralineria al cioccolato.

Corso Vittorio Emanuele 72. Orario: tutti i giorni dalle 10:00 / 20:00.

Caffè Fiorio

Il gelato a Torino è Fiorio, lo storico caffè, aperto dal 1780 nel centro di Torino ha sempre ospitato aristocrazia, politici e intellettuali. Carlo Alberto di Savoia, ogni mattina, prima delle questioni di Stato, chiedeva “Cosa si dice al Fiorio?”, il circolo dei più influenti conservatori e per sondare l’opinione pubblica.

Se passate di qua non lasciatevi sfuggire un assaggio del buonissimo gelato al torroncino o alla nocciola, dello zabaione o del gianduiotto con crema e panna.

Indirizzo: Via Po 8

Al Bicerin

Il bicerin (bicchierino in piemontese) è una tipica bevanda di Torino, un caffè “rinforzato” con crema al latte e cioccolato. Se volete assaggiare l’eccellenza andate dritti al Caffè Al Bicerin, aperto dal 1763 in piazza della Consolata, ed è proprio qui che è nato il famoso “bicerin”, che prende il nome dal bicchiere piccolo e senza manico, in cui ancor oggi viene servito.

Piazza della Consolata 5. Orario dal lunedì alla domenica, dalle 08:30 alle 19:30 (chiuso il mercoledì).

Fateci sapere cosa ne pensate

Lascia un commento