Villa Adriana, Tivoli: orari, prezzi e consigli

Villa Adriana a Tivoli è la testimonianza archeologica della grandezza dell’antico Impero Romano, uno dei siti archeologici meglio mantenuto e più visitato d’Italia. Questo spiega perché l’UNESCO l’abbia inserita nel 1999 tra i Patrimoni Mondiali dell’Umanità.

Villa Adriana Tivoli: biglietti online e orari

 

L’Area Archeologica di Villa Adriana è aperta tutti i giorni dalle ore:

8.15 – 19.30 dal 27 marzo al 18 settembre 2022
Mouseia aperti dalle ore 10.00 alle ore 18.30

Cosa vedere e come visitare Villa Adriana a Tivoli

Come si può desumere dal nome, la Villa venne costruita tra il 118 e 138 d.C. dall’imperatore Adriano, in un territorio verdeggiante e ricco di acque nei pressi di Tivoli, l’antica Tibur.

La Villa si estendeva su un’area di almeno centoventi ettari, comprendente strutture residenziali, terme, ninfei, padiglioni e giardini. I vari edifici erano collegati fra loro, oltre che da percorsi di superficie, anche da una rete viaria sotterranea carrabile e pedonale, funzionale ai servizi. Straordinaria era la ricchezza della decorazione architettonica e scultorea della villa che è stata oggetto di frenetiche e sistematiche ricerche a partire dal Rinascimento. Quasi tutti i principali musei e collezioni di Roma e del resto d’Italia, nonché d’Europa, annoverano tra le loro opere esemplari provenienti da Villa Adriana.

Attualmente l’area visitabile è di circa 40 ettari. L’area archeologica è principalmente all’aperto, per questo è consigliato un abbigliamento confortevole e idoneo alla stagione di visita.

Gli ambienti principali sono i seguenti:

  • il Vestibolo, che univa le Grandi e Piccoli Terme;
  • il Canopo, un lungo canale abbellito da colonne omaggio all’antica ed omonima città egizia;
  • il Pecile un lungo portico coperto ed utilizzato in passato come passeggiata panoramica;
  • le Grandi e Piccole Terme, ambienti dove si trascorrevano delle intere giornate all’insegna del benessere;
  • il Teatro greco, piccolo teatro di corte utilizzato per pochi intimi;
  • la Biblioteca Greca e la Biblioteca Latina, ambienti del sapere.

Di grande rilievo, infine, il Teatro Marittimo, uno dei monumenti più noti e rappresentati di Villa Adriana e uno dei simboli dell’unicità e della concezione innovativa dell’impianto architettonico dell’intero complesso residenziale.

Dove si trova Villa Adriana a Tivoli, come arrivare

La Villa è raggiungibile in auto, principalmente utilizzando l’autostrada A24 ed uscendo al casello di Tivoli; a quel punto, percorrere la strada Maremmana Inferiore per circa 2,5 km fino a raggiungere la frazione di Villa Adriana e seguire le indicazioni stradali per il sito.

Se si vogliono utilizzare i mezzi pubblici:

BUS da Roma: Metro B fino a fermata Ponte Mammolo, poi bus Co.Tra.L. via Prenestina (preferibile) con fermata a circa 300 m dall’ingresso della Villa; oppure bus Co.Tra.L via Tiburtina o via autostrada con fermata sulla Via Tiburtina all’altezza della frazione di Tivoli Villa Adriana, poi proseguire a piedi per circa 2 km.

TRENI FS da Stazione Termini o da Stazione Tiburtina per la stazione FS di Tivoli. È poi necessario prendere il bus locale CAT 4 o CAT 4 X con fermata davanti all’ingresso del sito. È anche possibile prendere un bus Co.Tra.L linea via Prenestina con fermata a circa 300 m dal sito o una delle altre linee Tivoli-Roma con fermata sulla Via Tiburtina a circa 2 km dall’ingresso.

Dormire nei pressi di Villa Adriana a Tivoli

Villa Adriana dista appena 6 chilometri dal centro abitato di Tivoli, quindi ti consigliamo, nel caso, di prenotare un alloggio in paese. Tivoli ha altro da offrire, come Villa d’Este, situata nel Centro storico, e il Parco di Villa Gregoriana.

Consulta qui i migliori alloggi nei pressi di Villa Adriana a Tivoli

Villa Adriana Tivoli: Pacchetti e visite guidate

Altre domande utili

Quanto tempo ci vuole per visitare Villa Adriana?

Le visite di Villa Adriana sono di gruppo o in tour privati o semiprivati, della durata di circa 2 ore nel corso delle quali si andrà a visitare Il Pecile, il Teatro Marittimo, la Sala delle Esedre, le Piccole Terme, le Grandi Terme e Canopo.

Facci sapere cosa ne pensi

Lascia un commento

Sviaggiare.it
Logo