Lago di Bracciano: cosa vedere e fare, le migliori attrazioni ed esperienze

Il lago di Bracciano era detto lago Sabatino e riempie una depressione di origine vulcanica, detta caldera: non si trova difatti nel cratere del vulcano ma ha avuto origine dallo svuotamento di una camera magmatica con il conseguente collasso vulcano-tettonico (avvenuto circa circa 300mila anni fa) che creò un’ampia depressione di origine vulcano-tettonica.
Fra i laghi di origine vulcanica questo si presenta come l’ottavo lago più esteso d’Italia (56,5 km² per una profondità di circa 160 m).

Lago di Bracciano dove si trova?

Si trova a Nord della città metropolitana di Roma, circondato a nord dai Monti Sabatini. Sulle sue sponde troviamo tre comuni: Bracciano, Anguillara Sabazia e Trevignano Romano.

Curiosità: degli scavi subacquei guidati da Maria Antonietta Fugazzola, in zona La Marmotta, hanno rinvenuto a 7,5 m di profondità un villaggio sommerso risalente all’era neolitica, si suppone abitato dal 5700 al 5200 a.C.

Perché visitare il Lago di Bracciano? E’ un ottimo luogo per evadere dal caos cittadino pur non allontanandosi troppo dalla Capitale.

Consulta le migliori offerte di Hotel e B&B nei dintorni del Lago di Bracciano

Lago di Bracciano cosa vedere

Castello Orsini Odescalchi

Ha una forma pentagonale e cinque torri, la sua costruzione fu avviata nel 1470 su commissione di Napoleone Orsini e fu ultimata nel 1485 sotto la guida del figlio Gentile Virginio. Risulta aperto al pubblico dal 1952 e lo si può prenotare per eventi e nozze. Al suo interno possiamo visitare il museo che ne racconta la storia, da ammirare la collezione di oggetti d’arte raccolti dal principe Baldassarre Odescalchi  fra cui suppellettili, ceramiche e dipinti rinascimentali.
Come arrivarci: indicazioni
Orari: Invernale Lunedì-Venerdì 10:00 – 17:00 Sabato e Domenica 10:00 – 18:00; Estivo Lunedì-Venerdì 10:00 – 18:00 Sabato e Domenica 10:00 – 19:00
Biglietto: Intero € 8.50 Ridotto € 6,00
Da provare: tour del Castello, della città e pranzo

Duomo di Santo Stefano

Si presuppone che i lavori di costruzione siano terminati nel XVII secolo. Al suo interno ammiriamo diversi capolavori d’arte.
Come arrivarci: indicazioni
Orari: durante le mese
Biglietto: gratis

Visitare Anguillara Sabazia

Si trova su un promontorio che si specchia sul lago. Da osservare la Porta cinquecentesca, la Chiesa della collegiata, la chiesa di San Biagio, cinquecentesca, la Fontana della terra, la quattrocentesca chiesa di San Francesco e i suoi affreschi e il lungolago.
Come arrivarci: indicazioni
Orari: sempre aperto
Biglietto: gratis
Da provare: un giorno gustoso ad Anguillara Sabazia

Visitare Trevignano Romano

Si trova su un’insenatura del lago e fu costruito nel 1220 su una collina con lo scopo di sorvegliare e difendere il centro abitato che si estendeva più in basso. Da visitare: il Museo Etrusco, ospitato nel Palazzo del Municipio e la Rocca eretta intorno al XIII secolo per volere di Papa Innocenzo III.
Come arrivarci: indicazioni
Orari: sempre aperto
Biglietto: gratis

Chiesa di Santa Maria Novella

E’ un complesso religioso formato dal convento e dalla chiesa di Santa Maria Novella, costruito per volere del cardinale Giordano Orsini nel 1436.
Come arrivarci: indicazioni
Orari: durante le mese
Biglietto: gratis

Chiesa della Visitazione

Sorse come parte di un convento di monache clarisse nel 1641, fu nel corso degli anni abbandonata e poi ristrutturata. Ammiriamo al suo interno una pittura a olio raffigurante La Visitazione.
Come arrivarci: indicazioni
Orari: durante le mese
Biglietto: gratis

Museo Storico dell’Aeronautica militare

Si trova in località Vigna di Valle e fu costruito nel 1904 per volontà del Maggiore del Genio Mario Maurizio Moris. Vi si possono osservare gli aspetti tecnici e storici dell’aviazione e ammirare cimeli, oggetti ed anche opere d’arte ispirate al volo. Il percorso museale si articola in diversi settori come quelli dedicati ai Pionieri, ai Dirigibili, alla Prima e alla Seconda Guerra Mondiale ed al suo interno circa 80 velivoli. Risulta essere uno dei più grandi ed interessanti musei del volo esistenti al mondo.
Come arrivarci: indicazioni
Orari: Periodo ora legale ore 09.00 – 17.30 – Ultimo ingresso ore 17.00; Periodo ora solare ore 09.00 – 16.30 – Ultimo ingresso ore 16.00
Biglietto: gratis

Cosa fare al Lago di Bracciano

Parco Naturale di Bracciano-Martignano

Ottima tappa per gli amanti di escursionismo e di ciclismo, i percorsi guidati del Parco consentono di osservare flora e fauna locali. Santo Celso dispone anche di un’area picnic.

Fare il bagno nel lago

In estate non è male fare una nuotata nell’acqua del lago che solitamente è molto calma. Vi si trovano lidi attrezzati e c’è possibilità di fare sport d’acqua, come il windsurf o la canoa.

Come arrivare al Lago di Bracciano

Come arrivare a Lago di Bracciano da Roma

In treno: Linea FS Roma Ostiense – Valle Aurelia – Viterbo (fm3): stazioni di Anguillara, Vigna di Valle, Bracciano e Manziana treni ogni 30/60 minuti

Dalla Stazione di Roma Termini: Ferrovia metropolitana fm5 Roma-Civitavecchia fino alla Stazione Roma Ostiense (2 fermate); fm3 da Ostiense fino a Anguillara, Vigna di Valle o Bracciano

Facci sapere cosa ne pensi

Lascia un commento