Quanto costa andare in Australia?

Quanto costa andare in Australia dall’Italia? Se sognate un viaggio in Australia e volete iniziare a risparmiare per realizzare il vostro desiderio, con questa guida cercheremo di aiutarvi a capire quanto mettere da parte.

Viaggio

Quanto può costare un volo aereo per l’Australia? Ovviamente le variabili sono veramente tante: aeroporto di partenza e di arrivo, periodo dell’anno scelto e la quantità di scali.

Per quanto riguarda la durata del volo considerate almeno 22 ore di viaggio, a cui aggiungere i tempi di attesa per eventuali scali.

Il prezzo si aggira tra i 1000€ e i 1400€ a persona per volo di andata e ritorno, ma in alcuni periodi potreste strappare delle offerte ad 800€ a persona, se siete disposti a impiegare più tempo per arrivare a destinazione.

Per monitorare l’andamento del costo dei voli per l’Australia potete usare SkyScanner e pianificare il vostro viaggio nel momento ideale.

Quando andare in Australia

Poiché stiamo parlando di uno stato grande come l’intera Europa, il clima australiano è di tipo tropicale con inverni miti e una differenza tra le temperature estive e quelle invernali  molto meno marcata rispetto al nostro continente.

Il periodo migliore per visitare la terra dei canguri è quella che va da Marzo ad Aprile (autunno in Australia) o tra Ottobre e Novembre (primavera), in modo da incontrare temperature miti e gradevoli.

Dove soggiornare in Australia

In base al tipo di vacanza che volete fare (più o meno itinerante, economica, all’insegna del relax) in Australia potrete scegliere tra diversi tipi di sistemazioni. Ovviamente Hotel e Alberghi hanno costi più elevati, mentre affidandovi a ostelli e bed and breakfast potrete risparmiare e vivere il viaggio con occhi diversi. Ma in che zona alloggiare delle principali città di questo grandissimo paese?

Sydney

Sydney è una città veramente molto vasta, per questo bisogna saper scegliere bene il proprio alloggio, soprattutto se il tempo a disposizione è poco
e non volete perdervi il meglio.
Le principali attrazioni della città si trovano nella zona del porto e del quartiere degli uffici. Da non sottovalutare le aree più periferiche ma ricche di attrazioni e angoli interessanti come Manly e Bondi.

I quartieri in cui alloggiare a Sydney sono il Central Business District (CBD), The Rocks e Circular Quay, Darling Harbour, Central Station, Paddington, Bondi, Manly.

Clicca qui per le migliori offerte di Hotel e B&B a Sydney

Melbourne

Anche la città di Melbourne è in grado di offrivi delle giornate frizzanti e ricche di esperienze, se volete avere tutto a portata di mano i quartieri più vicini al centro sono i più adatti a voi, per questo cercate un alloggio in zone come Richmond, South Yarra, St Kilda e Carlton.

Però se siete in famiglia o avete noleggiato un auto e quindi avete bisogno di posti più tranquilli e che offrano un parcheggio orientatevi su Morabbin o Mordialloc, due dei quartieri della Bayside  che si trovano lungo la Nepean Highway, la strada principale che porta verso la City.

Clicca qui per le migliori offerte di Hotel e B&B a Melbourne

Adelaide

La città di Adelaide è la capitale del Sud Australia, ed è un luogo ricco di storia, parchi e bellezze naturali. Non lasciatevi scappare una visita a Kangoroo Island! Inoltre si tratta di una delle capitali mondiali del vino e può vantare oltre 200 aziende vinicole nel raggio di un’ora di auto. Dormire ad Adelaide ha un costo abbastanza abbordabile, si parte dai 55 dollari a notte per un hotel a 3 stelle fino ai 150 dollari a notte di una sistemazione a 5 stelle.

Il Centro di Adelaide (CBD) è molto esteso e con palazzi bassi e un aspetto molto residenziale, risulta quindi una delle prime scelte per la ricerca di una sistemazione. Altri quartieri particolarmente adatti ai turisti sono Glenelg e North Adelaide.

Clicca qui per le migliori offerte di Hotel e B&B ad Adelaide

Perth

Perth si trova sulla costa dell’Oceano Indiano ed è la città più soleggiata d’Australia. Qui il cielo è quasi sempre blu e i ritmi di vita scorrono in maniera piacevole tra meravigliose spiagge, buon cibo e una scena culturale in pieno fermento. Alcune delle spiagge più belle di tutta l’Australia si trovano proprio nei dintorni di Perth.

 A differenza delle altri grandi città australiane, Perth non è molto grande e quindi si può girare benissimo a piedi, in alternativa tutti i bus all’interno della CBD sono gratuiti.

Il quartiere migliore per il vostro soggiorno, oltre alla zona centrale, è Northbridge, che dista circa venti minuti a piedi dal centro e che ospita la maggior parte dei locali e dei ristoranti della città.

Clicca qui per le migliori offerte di Hotel e B&B a Perth

Spostamenti (Auto a noleggio, mezzi pubblici)

Una volta arrivati in Australia per muovervi e potervi recare nei luoghi del vostro itinerario potrete scegliere diversi mezzi. Si va dal pullman e dall’aereo per i tragitti più lunghi a metro, traghetto, tram e bus per viaggi all’interno della stessa città.

Per quanto riguarda i mezzi pubblici, il biglietto per una corsa costa intorno ai 4 dollari e se pensate di usarli spesso potrete risparmiare comprando un pass. Esistono poi casi particolari, come il tram gratuito che attraversa il centro di Melbourne, permettendovi di salire e scendere in diverse fermate e raccontando curiosità sulla città. Per arrivare in città dall’aeroporto, invece, potete usarelo Skybus al costo di 19 dollari; chi atterra a Sidney troverà ad attenderlo l’Airport Link, il biglietto costa 17 dollari.

A Sydney per poter usare i trasporti pubblici dovrete fare la Opal Card, una carta prepagata gratuita sulla quale caricherete del denaro e vi permetterà di scegliere tra tariffe normali oppure abbonamenti giornalieri o mensili. Il biglietto per tram e metro parte da €1,39 (il prezzo cambia in base alla lunghezza delle tratte), un carnet giornaliero costa €10,00, il settimanale €40,00.

A Melbourne per muoversi coi mezzi pubblici dovrete acquistare la Myki Card, al costo di 6 dollari, sulla quale ricaricare il necessario per i vostri spostamenti. Qui il biglietto costa circa 2,80 dollari (in base alla tratta da percorrere) e avrete a disposizione la Free Tram Zone, che vi permetterà di viaggiare gratis su tutti i tram del centro di Melbourne e Docklands.

Se non pensate di rimanere in una sola città, ma di vederne diverse, potrete contare sui voli interni (da Sidney a Melbourne potrebbe costarvi tra i 60 e i 100 dollari) o prendere un autobus e godervi il paesaggio fuori dal finestrino.

Per chi vuole usare il pullman, il consiglio è quello di tenere d’occhio le offerte della Greyhound, principale compagnia di autobus dell’Australia, che spesso offre dei pass che al costo di 99 dollari permettono di scendere in diverse zone turistiche sul tragitto tra Melbourne e Sydney.

Volete esplorare l’Australia in totale libertà e muovervi come preferite? Potete scegliere il noleggio auto, sempre che ve la sentiate di guidare a sinistra. Le tariffe partono dai 35 dollari al giorno, a cui andrà aggiunto il costo della benzina che si aggira intorno 1,25 dollari al litro. Se il vostro itinerario è elastico potete sfruttare le offerte di relocation delle agenzie di noleggio auto, vi offriranno un noleggio vantaggioso (anche 1 dollaro al giorno più un sostanzioso buono benzina) per portare le auto da una città all’altra.

Questo significa, comunque avere alcuni limiti per quanto riguarda le date di partenza e di rientro, legandovi alle necessità delle agenzie per quanto riguarda la movimentazione della auto, ma visto il risparmio potrebbe valerne la pena.

Ecco alcuni link utili:

Facci sapere cosa ne pensi

Lascia un commento