Castiglione della Pescaia: cosa vedere e fare, le migliori attrazioni ed esperienze

Castiglione della Pescaia è una graziosa località di mare dove potrai trascorrere una vacanza all’insegna della cultura e del rilassamento. Si trova in Toscana, in provincia di Grosseto e guarda sul Mar Tirreno, questo ne fa una località balneare molto apprezzata e premiata per qualità dell’ambiente e dell’acqua.

Questa cittadina merita davvero di essere visitata: vediamo insieme per quale motivo.

Consulta le migliori offerte di Hotel e B&B a Castiglione della Pescaia

Cosa vedere a Castiglione della Pescaia

Il Castello

Dove: Piazza Onorato Toni, 3, raggiungibile a piedi dal centro della città – Quando: sempre accessibile all’esterno. Quanto: accesso esterno gratuito.

Il Castello di Castiglione di Pescaia si trova nella zona alta del centro storico e oggi è una proprietà privata in cui si celebrano matrimoni ed eventi, pertanto non è visitabile all’interno, salvo durante specifiche occasioni.

Fu costruito nel X secolo come fortezza e ampliato nel corso dei secoli, sovrasta Castiglione di Pescaia, consentendoti di ammirare l’intera Maremma dall’alto.

Le Mura della Città

Dove: si trovano intorno alla città e sono raggiungibili dalla spiaggia e dal centro – Quando: è sempre accessibile – Quanto: accesso gratuito.

Le antiche Mura della Città che circondano Castiglione della Pescaia sono i resti due distinte cinte murarie: le prime furono costruite nel X secolo dai Pisani, mentre le seconde risalgono al XV secolo e risalgono dagli Aragonesi. Erette per difendere la città dagli assalti dei pirati, oggi consentono di passeggiare al di sotto di esse e ammirare incantevoli scorci sul mare o la stessa Castiglione.

La Chiesa di San Giovanni Battista

Dove: si trova nella parte alta dalla città, in via Giulianelli 3, dove è possibile arrivare a piedi – Quando: è sempre accessibile – Quanto: ingresso gratuito.

Questa incantevole chiesa risale al XVI secolo e ha sostituito un vecchio deposito d’armi situato proprio nel centro storico cittadino, mentre il campanile è stato ricavato da un’antica torre che faceva parte delle cinta murarie. La Chiesa di San Giovanni Battista custodisce le sacre reliquie di San Guglielmo di Malavalle. Trovandosi in alto, ti consentirà di ammirare l’intera città e il panorama sul mare.

La Chiesa di San Giovanni Battista è una costruzione elementare, in stile gotico e scura a causa delle finestre molto piccole che non consentono il passaggio della luce.

Il Palazzo Centurioni

Dove: si trova lungo via Ospedale – Quando: apre in base agli orari di mostre ed eventi – Quanto: il costo del biglietto varia in relazione a mostre ed eventi.

Il Palazzo Centurioni è una delle strutture più antiche ed è collocato nella zona alta di Castiglione di Pescaia, lungo la strada che porta al castello e alla Chiesa di San Giovanni. Risale all’epoca del Rinascimento ed è stato più volte ristrutturato, sia nel secolo scorso, sia nel 2008. In passato è stato la sede della vita amministrativa cittadina, mentre oggi è diventato un centro culturale in cui sono organizzati molti eventi e interessanti mostre.

Visita alla Tomba di Italo Calvino

Dove: tra via della Pace e via delle Dolomiti, non distante dalla Chiesa di San Giovanni Battista – Quando: aperto dal lunedì al sabato, dalle 8.30 alle 18.00 – Quanto: ingresso gratuito.

A Castiglione esiste un piccolo cimitero dove è sepolto lo scrittore e partigiano Italo Calvino, il quale amò talmente tanto la Maremma Toscana che scelse la vicina Roccamare come sua residenza estiva. Molti dei suoi racconti narrano proprio le spiagge di Castiglione della Pescaia, nascoste dalla folta pineta.

Cosa fare a Castiglione della Pescaia

Passeggiata lungo Corso della Libertà

Dove: parte bassa della città, che potrai raggiungere a piedi dal centro – Quando: sempre accessibile – Quanto – accesso gratuito.

La via principale di Castiglione della Pescaia si trova nella parte bassa della città ed è anche il punto in cui si concentra la movida tranquilla, le attività commerciali, oltre a bar e ristoranti.

Qui avrai la possibilità di fare un fresco aperitivo accompagnato da due chiacchiere, shopping, perderti per le belle vie che si diramano nella città e cenare in uno degli accoglienti ristoranti.

Se vorrai sbizzarrirti e ballare, invece dovrai dirigerti più verso il lungomare e la spiaggia.

Movida nel Lungomare

Dove: si trova lungo via Roma, collegata a tutte le parti della città – Quando: sempre accessibile – Quanto: ingresso gratuito.

Se cerchi un tipo di movida diverso, ovvero più trendy e festaiolo, devi andare sul lungomare, dove si trovano i locali alla moda ed esclusivi che organizzano serate a tema e dove potrai ballare fino all’alba.

Il lungomare è molto bello anche durante il giorno, potrai passeggiare e da qui spostarti verso le attrazioni turistiche collocate nella parte alta della città.

La Spiaggia di Ponente

Dove: si arriva a piedi camminando per il Lungomare via Roma – Quando: gli stabilimenti sono aperti dalle 8.00 alle 19.00 circa – Quanto: l’accesso ai complessi balneari è gratuito, con servizi a pagamento come il noleggio lettini e ombrellone che partono da 25,00 € al giorno.

La Spiaggia di Ponente merita una menzione a parte perché è davvero bella, oltre che di facile accesso. Percorrendola arriverai a Punta Ala dove si trovano gli stabilimenti balneari più noti e attrezzati della zona, come Bagno Granchio, Agua Fria, Nettuno, Balena ecc…

La sabbia di questa spiaggia è color oro e il mare degradato, pulito e cristallino.

La Spiaggia di Levante

Dove: sul lungomare, raggiungibile con le linee 1/G e 49D – Quando: sempre aperta, orari degli stabilimenti dalle 8.00 alle 19.00 – Quanto: ingressi gratuiti e ogni stabilimento ha vari servizi; il prezzo medio di ombrellone e 2 sdraio è di 25,00 €.

La Spiaggia di Levante è considerata la più tranquilla, corre verso Marina di Grosseto ed è collegata dai bus di linea. Gli stabilimenti sono di meno, ma tutti davvero bene organizzati con degli servizi. Questa spiaggia è adatta sia per gruppi di amici sia per famiglie, anche grazie alla presenza della fresca pineta e la Bau Beach, l’accogliente spiaggia aperta anche ai cani.

Cosa e dove mangiare a Castiglione della Pescaia

Tra i piatti tipici di Castiglione della Pescaia abbiamo ceci al caciucco, buccellato toscano, crostini toscani, farro alla lucchese, frittelle di San Giuseppe, gnocchi alla fiorentina e fettunta.

Potrai degustare piatti squisiti da:

  • Ristorante Zitto e Mangia, in Corso della Libertà 21, tel 3929439680. Specializzato in piatti di pesce, come paranza e riso al nero di seppia;
  • Osteria il Recinto, in via J.F. Kennedy 6, tel. 0564933958, presenta ottimi piatti di pesce e carne.

Castiglione della Pescaia dove dormire

Consulta questo link per le migliori offerte, sempre aggiornate.

Facci sapere cosa ne pensi

Lascia un commento

Sviaggiare.it
Logo
Search
Generic filters
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in excerpt