Lago d’Iseo: cosa vedere e fare, le migliori attrazioni ed esperienze

Se non sei ancora stato sul Lago d’Iseo e stai programmando una vacanza, sappi che non mancheranno le cose da fare e vedere, perché il posto può accontentare proprio tutti.

Se sei amante dello shopping, della cucina e dell’ottimo vino, è il posto che fa per te; potrai approfittare per prendere parte a eventi culturali e ammirare l’arte e del posto. Il Lago d’Iseo è anche la vacanza ideale per gli amanti della natura, visto che è incastonato tra Brescia e Bergamo ed è vicino alle Prealpi orobiche.

Vediamo insieme cosa vedere e fare durante una vacanza sul Lago d’Iseo.

Consulta le migliori offerte di Hotel e B&B sul Lago d’Iseo

Cosa vedere sul lago d’Iseo

La Pinacoteca Gianni Bellini a Sarnico

La piccola cittadina di Sarnico si trova tra la Valcalepio e il Lago d’Iseo, merita una visita sia per l’incantevole lungolago e la natura circostante, le bellezze artistiche e le piazze, ma anche per i negozi dedicati agli amanti dello shopping. Qui si trova anche la Pinacoteca Gianni Bellini, collocata in un edificio risalente al XV secolo, che ospita oltre 150 opere donate dall’omonimo sacerdote. Qui potrai approfittare per visitare i Cantieri Nautici Riva e osservare le ville in stile liberty ideate dall’architetto Sommaruga.

Come e quando: Sarnico è collegata con i bus dalle principali città del nord Italia.

Quando: La pinacoteca apre da marzo a dicembre, il sabato dalle 14.30 alle 18.30. Gennaio e Febbraio chiuso.

Quanto: l’ingresso è gratuito. Le aperture straordinarie per i gruppi sono prenotabili.

Prenota –> Visita a Sarnico

L’Antica Strada Valeriana

Quando sarai in visita sul Lago d’Iseo, non perderti l’antica strada Valeriana, al tempo l’unico accesso verso la Valcamonica. Mentre oggi è possibile transitare lungo il tratto tra Pisogne e Pilzone d’Iseo, secoli fa merci, persone e pastori in transumanza non avevano altra scelta che l’Antica Strada Valeriana. Se sei amante degli incantevoli paesaggi e desideri scattare qualche foto dagli scorci sul lago, è il posto giusto.

Quando e quanto: la strada è sempre accessibile gratuitamente.

Uno dei borghi più belli d’Italia: Lovere

Nel 2003 Lovere è stato dichiarato uno dei borghi più belli d’Italia grazie al suo ricco patrimonio artistico e architettonico. È la meta ideale per i viaggi di coppia e il suo romanticismo fu notato anche dalla scrittrice inglese Lady Mary Wortley Montagu. Potrai ammirare la preziosa Galleria dell’Accademia Tadini e la Basilica di Santa Maria in Valvendra. All’interno della galleria sono custodite opere come la Stele Tadini e Religione del Canova. Al suo interno c’è anche la Torre Civica, il Santuario delle Sante loveresi Gerosa, il Porto Turistico, tra i maggiori d’Europa e il Capitanio.

Quando: ad aprile e ottobre la galleria apre il sabato dalle 15 alle 19 e la domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19. Tra ottobre e aprile apre su prenotazione. Da maggio a settembre dal martedì al venerdì e il sabato, dalle 15 alle 19; domenica e festivi dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19. Lunedì chiuso.

Quanto: il prezzo del biglietto intero è 10 €, ridotto 7 €, gratuito per bambini fino a 10 anni.

Le Riserve Naturali

Il Lago d’Iseo è ricco di luoghi incantevoli per chi ama stare in mezzo alla natura; alle sue sponde troverai molte aree naturali, in particolare le riserve. Torbiere del Sebino è un angolo di paradiso soprattutto per gli appassionati di birdwatching, poiché qui nidificano tante interessanti specie di uccelli. Le potrai ammirare camminando lungo percorsi fatti di flora palustre e specchi d’acqua.

Le Piramidi di Zone sono delle rocce enormi erose dall’acqua che formano alte colonne di terreno morenico e sono note, appunto, come piramidi. La Valle del Freddo si trova tra i 450 e i 700 metri di altitudine e la sua particolarità è di accogliere, grazie alla presenza di buche di freddo. delle specie che, di norma, si troverebbero a 1000-1500 metri di altezza.

Quando e quanto: puoi visitare le Riserve Naturali sempre e gratuitamente.

Gli Orridi di Riva di Solto e Castro

Gli Orridi sono grandi rocce verticali a picco sull’acqua che potrete vedere sulla costa del Lago d’Iseo, a metà strada tra i due paesini di Castro e Solto. L’Orrido del Bogn si trova a Zorzino di Riva di Stolto ed è sicuramente il più bello suggestivo. Presente un’insenatura che bagna la spiaggia sassosa, in cui le rocce cadono a strapiombo sul lago cristallino.

Quando e quanto: gli orridi sono sempre visitabili gratuitamente.

La maggiore isola lacustre abitata d’Europa: il Monte Isola

Tra i borghi più bell’Italia troviamo il Monte Isola, la più grande isola abitata su lago di tutta Europa. Ai piedi della montagna e in riva al Lago d’Iseo, troverai 11 borghi davvero pittoreschi capaci di portarti indietro nel tempo, grazie alle arti e ai mestieri di un tempo che qui sono ancora praticati.

In cima al monte potresti visitare il Santuario della Madonna della Ceriola e ammirare un panorama mozzafiato a 360°.

Quando e quanto: il Monte Isola è sempre visitabile gratuitamente.

Prenota –> Escursione a Monte Isola

Gli antichi borghi di Iseo e Pisogne

L’omonimo paesello di Iseo si adagia sulla riva del lago e ancora oggi presenta caratteristiche tipiche del borgo medievale. Da visitare ci sono la Pieve di Sant’Andrea, la centrale Piazza Garibaldi e il Castello Oldofredi.

Pisogne è un altro incantevole borgo che dista pochi chilometri da Iseo ed è nota per il centro storico. Qui troverete Piazza Corna Pellegrini, che accoglie la Chiesa di Santa Maria della Neve, che conserva gli affreschi del Romanino e la Chiesa di Santa Maria in Silvis.

Quando e quanto: i borghi sono sempre visitabili gratuitamente.

Il Romanico nel basso Sebino

L’area collinare sul Lago d’Iseo è ricca di testimonianze romaniche, a Tavernola Bergamasca potrete ammirare la Chiesa di San Michelone e San Pietro, ma anche l’interessante complesso di Sant’Alessandro in Canzanica, che si trova a Adrara San Martino e infine, a Cedrano, la Chiesa di San Giorgio che custodisce importanti affreschi del Lotto.

Quando e quanto: l’area è sempre visitabile gratuitamente.

Cosa fare sul Lago d’Iseo

Il Giro del Lago d’Iseo

Il giro del Lago d’Iseo si svolge intorno al litorale e dura ben 67 km, lungo i quali è possibile ammirare degli scenari spettacolari. È percorribile in auto, moto, bici o battello e permette di vedere e visitare i bei borghi in esso affacciati. Sono sufficienti poche ore, in bici fino a 4 e d’estate, in battello, avrai l’occasione di trascorrere un piacevole pomeriggio.

Quando e quanto: il giro del lago è sempre fattibile gratuitamente.

Le Terme della Villa Romana di Predore

A Predore potrai visitare le storiche terme romane risalenti al II-III secolo d.C. che per circa 1500 anni sono rimaste nascoste. Le terme della Villa Romana di Predore sono ricche di bei mosaici, realizzati con una tecnica del tempo caduta in disuso.

Quando e quanto: di recente restauro, l’area è visitabile tutti i fine settimana.

Come arrivare sul Lago d’Iseo

Puoi arrivare in auto, percorrendo l’autostrada A4 Torino-Trieste, l’A22 Modena-Brennero, l’A1 Milano-Napoli, l’A21 Torino-Piacenza e infine l’A35 Milano-Brescia.

C’è persino un treno a vapore in Franciacorta, che passa tra i vigneti di Bornato.

Ci sono vari treni, ad esempio, Trenord e pullman che partono da Milano, Bergamo e Brescia. Clicca qui per le offerte.

Cosa e dove mangiare sul Lago d’Iseo

Sul lago è un classico assaporare la sardina essiccata, il salame, le lumache, il coregone, la bottarga di coregone, tanti frutti di bosco e marmellate.

Puoi assaggiare dell’ottima cucina locale da:

  • Locanda al Lago, si trova su una terrazza palafitta, sul Monte Isola, dove troverete sardine essiccate, coregoni, trote, patè di tinca e tanto altro. Lo trovate in Località Carzano, 38, allo 0309886472. Sito web: www.locandaallago.it;
  • La Foresta, vi propone pescato fresco, cavedano affumicato, luccio, trote e tanto altro. Lo trovi sul Monte Isola a Peschiera Maraglio, in via Peschiera Maraglio, 174, allo 0309886210. Sito web: www.forestamontisola.it

Dove dormire sul Lago d’Iseo

Nell’area del Lago d’Iseo non mancano hotel e B&B la scelta è tanta e per tutti i prezzi.



Booking.com

Facci sapere cosa ne pensi

Lascia un commento

Sviaggiare.it
Logo