Panarea: come arrivare, le migliori spiagge, dove alloggiare

Panarea dove si trova? Storia

Panarea è un’isola italiana appartenente all’arcipelago delle isole Eolie, in Sicilia.

E’ la più piccola e la più antica tra le isole dell’arcipelago.

Come arrivare a Panarea?

Per raggiungere Panarea, il mezzo più comodo e veloce è l’aliscafo. La tratta più breve e frequente è quella da Milazzo, secondo un orario con varie corse giornaliere. Va detto che esistono tratte anche da Messina, Palermo e dalla Calabria, oltre che ovviamente dalle altre isole dell’arcipelago.

Clicca qui per le migliori offerte di aliscafi per Panarea.

Come muoversi a Panarea?

Date le dimensioni esigue, Panarea è assolutamente girabile completamente a piedi.

Volendo è comunque possibile noleggiare direttamente sull’isola scooter, biciclette, quad e golf cart.

Le migliori spiagge di Panarea

Cala Junco

Molto famosa ed affollata d’estate, può essere raggiunta a piedi partendo dal centro abitato di San Pietro.

  • Indicazioni
  • Tipologia: sassi e scogli
  • Accesso/Servizi: spiaggia libera
  • Adatta per: coppie/giovani

Punta Milazzese

Situata nei pressi di un villaggio preistorico.

  • Indicazioni
  • Tipologia: sassi e scogli
  • Accesso/Servizi: spiaggia libera
  • Adatta per: coppie/giovani

Spiaggia della Calcara

 Sorge sopra un cratere spento, come si nota dalla forma concava, ed è famosa soprattutto per il fenomeno vulcanico delle fumarole.

  • Indicazioni
  • Tipologia: sabbia
  • Accesso/Servizi: spiaggia libera
  • Adatta per: amanti della natura

Cala degli Zimmari

Unica vera spiaggia di sabbia di Panarea, è anche la più adatta a chi ha dei bambini. Il colore della sabbia è tendente al rosso, motivo per il quale la caletta è anche conosciuta con il nome di spiaggia Rossa.

  • Indicazioni
  • Tipologia: sabbiosa
  • Accesso/Servizi: spiaggia attrezzata
  • Adatta per: relax/famiglie

Dove alloggiare a Panarea?

Se vuoi consigli su dove dormire a Panarea filtra le offerte sempre aggiornate per periodo nella mappa sottostante.

Booking.com

Panarea cosa vedere: le migliori attrazioni

Villaggio Preistorico

Situato a Capo Milazzese, si può raggiungere facilmente dal Porto di Ditella, e vengono organizzate anche gite ed escursioni guidate per conoscerne la storia. Le sue capanne sono perfettamente conservate.

Costa del Capraio

E’ un percorso CAI, e arrivare fino alla Punta del Corvo. Inoltre ti permetterà di raggiungere alcune delle spiagge più belle di Panarea, come Cala Junco, Cala del Morto e la caletta degli Zimmari.

Isola di Basiluzzo

Da molti viene definita come “l’ottava delle isole Eolie”, ma in realtà è solo la più grande tra gli scogli disabitati dell’Arcipelago. Questo non ne sminuisce la bellezza selvaggia e la tranquillità che emana. Basiluzzo si può raggiungere via mare. Ogni giorno, in estate, vengono organizzate gite per visitare lo scoglio.

Pietra Nave

Scoglio di origine vulcanica che si trova a pochi metri dalla costa settentrionale dell’isola. É alto 49 metri e ampio 4.200 metri quadri. Inoltre, proprio in questo punto, circa 200.000 anni fa eruttava il principale cratere di Panarea, oggi sommerso e inattivo. Ospita alcune piante endemiche, tra cui il Limonium minutiflorum, il fiordaliso delle Eolie e il garofano delle rupi.

Cose da fare a Panarea e dintorni

Facci sapere cosa ne pensi

Lascia un commento

Sviaggiare.it
Logo