Alhambra di Granada: orari, prezzi e cosa vedere

L’Alhambra di Granada è uno dei monumenti più affascinanti e ricchi di storia della Spagna. Situata ai piedi della Sierra Nevada, questa antica cittadella moresca vi incanterà con la sua architettura mozzafiato, i suoi giardini lussureggianti e le sue storie di sultani e conquiste.

Che siate appassionati di storia, amanti dell’arte o semplicemente in cerca di un’avventura, la nostra guida vi offrirà tutti i consigli pratici e le informazioni necessarie per organizzare una visita perfetta a questo gioiello andaluso. Preparatevi a immergervi nell’atmosfera magica dell’Alhambra e a vivere un’esperienza unica nel cuore di Granada!

Alhambra: biglietti online e orari

Orari di Apertura

L’Alhambra di Granada è aperta al pubblico tutto l’anno, ma gli orari di accesso possono variare a seconda della stagione.

  • Da aprile a ottobre, l’orario di visita è dalle 8:30 alle 20:00;
  • Da novembre a marzo, è possibile visitare il complesso dalle 8:30 alle 18:00.

Biglietti, Riduzioni e abbonamenti

Esistono diverse tipologie di biglietti per visitare l’Alhambra:

  • il “General” che include l’accesso ai Palazzi Nasridi, all’Alcazaba, al Generalife e ai Giardini;
  • il “Giardini, Generalife e Alcazaba” che esclude i Palazzi Nasridi;
  • il “Night Visit” per un’esperienza notturna magica nei Palazzi Nasridi o nei Giardini e Generalife.

Per i giovani tra 12 e 15 anni, gli over 65 e gli studenti fino a 25 anni, sono previste riduzioni. Inoltre, è possibile acquistare l’abbonamento “Dobla de Oro”, che permette di visitare anche altri monumenti storici di Granada. Si consiglia di prenotare i biglietti in anticipo, poiché le visite giornaliere sono limitate per preservare questo tesoro storico.

Cosa vedere e come visitare l’Alhambra

L’Alhambra di Granada è uno dei monumenti più iconici della Spagna e dell’intera cultura islamica occidentale. Questo complesso palaziale, il cui nome deriva dall’arabo “al-Qal’a al-Hamra” che significa “la fortezza rossa”, fu costruito principalmente durante il XIII e il XIV secolo dai Nasridi, l’ultima dinastia musulmana della Penisola Iberica. Dopo la riconquista cristiana nel 1492, l’Alhambra divenne la corte reale dei Re Cattolici e subì diverse modifiche, tra cui l’aggiunta del rinascimentale Palacio de Carlos V. Oggi, l’Alhambra è un sito Patrimonio dell’Umanità UNESCO e attira milioni di visitatori ogni anno, affascinati dalla sua architettura, storia e bellezza senza tempo.

Cosa Vedere all’Alhambra

Palazzi Nasridi

I Palazzi Nasridi rappresentano il cuore dell’Alhambra e sono un esempio splendido di architettura islamica. Il complesso è composto da tre aree principali: il Mexuar, il Palacio de Comares e il Palacio de los Leones.

  • Mexuar: In origine era la sala del trono, dove il sultano amministrava la giustizia e riceveva gli ospiti. La sua architettura sobria e funzionale contrasta con l’opulenza delle altre parti del palazzo.
  • Palacio de Comares: Questo palazzo include la Sala de los Embajadores, famosa per il suo soffitto in legno intagliato e le intricate decorazioni in stucco. Il Patio de los Arrayanes, con il suo riflesso nell’acqua, è uno dei luoghi più fotografati dell’Alhambra.
  • Palacio de los Leones: È noto per il suo cortile centrale, il Patio de los Leones, circondato da una galleria sorretta da esili colonne e al centro del quale si trova una fontana sostenuta da dodici leoni in marmo. La Sala de los Abencerrajes e la Sala de las Dos Hermanas sono decorate con stucchi elaborati e soffitti mozzafiato.

Generalife

Il Generalife era il palazzo estivo dei sultani e si trova su una collina separata rispetto al resto del complesso. Qui si può ammirare il Patio de la Acequia, un giardino lungo e stretto con una serie di fontane e giochi d’acqua, e il Patio de la Sultana, famoso per il suo antico cipresso. I giardini del Generalife sono un luogo perfetto per rilassarsi e godersi la vista panoramica sulla città di Granada e sull’Alhambra stessa.

Alcazaba

L’Alcazaba è la parte più antica dell’Alhambra e serviva come fortificazione militare. La Torre de la Vela, la torre principale, offre una vista spettacolare sulla città e sulla campagna circostante. Passeggiando lungo le mura e le torri dell’Alcazaba, si può immaginare la vita dei soldati che difendevano questo imponente bastione.

Palacio de Carlos V

Costruito dopo la riconquista cristiana, il Palacio de Carlos V è un esempio magnifico di architettura rinascimentale. Il palazzo è caratterizzato da una pianta quadrata con un cortile circolare al centro, unico nel suo genere. Ospita il Museo dell’Alhambra, che contiene una vasta collezione di arte e manufatti islamici, e il Museo delle Belle Arti di Granada.

Dove si trova l’Alhambra, come arrivare

L’Alhambra di Granada si trova sulla cima di una collina che domina la città di Granada. La sua posizione strategica offre viste spettacolari sulla città e sulle montagne circostanti della Sierra Nevada. Per chi pianifica una visita, è fondamentale conoscere tutte le modalità di trasporto disponibili per raggiungere questo gioiello architettonico.

Come arrivare a Granada

In Aereo

L’aeroporto più vicino all’Alhambra è l’Aeroporto Federico García Lorca di Granada-Jaén (GRX), situato a circa 20 km dal centro città. Diverse compagnie aeree offrono voli diretti da molte città spagnole ed europee. Dall’aeroporto, è possibile prendere un autobus o un taxi per raggiungere il centro di Granada.

In Treno

Granada è ben collegata alla rete ferroviaria spagnola. La stazione ferroviaria di Granada si trova nel centro della città, e i treni ad alta velocità AVE offrono collegamenti rapidi da città come Madrid, Barcellona e Siviglia. Una volta arrivati alla stazione, si può raggiungere l’Alhambra in taxi, autobus o a piedi, a seconda delle preferenze.

In Autobus

Granada è servita da numerose linee di autobus a lunga percorrenza che la collegano alle principali città spagnole. La stazione degli autobus di Granada si trova a circa 3 km dal centro città. Da qui, è possibile prendere un taxi o un autobus urbano per raggiungere l’Alhambra.

In Automobile

Per chi preferisce viaggiare in automobile, Granada è facilmente raggiungibile grazie alla sua rete autostradale ben sviluppata. Da Madrid, ad esempio, si può prendere l’autostrada A-4 e poi la A-44 in direzione di Granada. Una volta arrivati in città, ci sono diverse opzioni di parcheggio vicino all’Alhambra, anche se è consigliabile prenotare un posto in anticipo, specialmente durante l’alta stagione.

Come Raggiungere l’Alhambra dal Centro di Granada

A Piedi

Se vi trovate già nel centro di Granada, raggiungere l’Alhambra a piedi può essere una piacevole passeggiata. Il percorso più comune inizia dalla Plaza Nueva e segue la Cuesta de Gomérez, una salita che passa attraverso un bel bosco e conduce direttamente all’ingresso dell’Alhambra. Il tragitto dura circa 20-30 minuti.

In Autobus

Gli autobus urbani sono un’opzione comoda ed economica per raggiungere l’Alhambra. La linea C30 parte dal centro città (Plaza Isabel la Católica) e arriva direttamente all’ingresso del complesso. Gli autobus passano frequentemente, e il viaggio dura circa 10-15 minuti.

In Taxi

I taxi sono facilmente reperibili in tutta Granada e offrono un modo rapido e comodo per raggiungere l’Alhambra. Il costo della corsa dal centro città all’Alhambra è relativamente basso e può essere una buona opzione, soprattutto se si viaggia in gruppo o con bagagli.

In Auto

Per chi desidera guidare, ci sono parcheggi disponibili vicino all’Alhambra. Il parcheggio ufficiale dell’Alhambra si trova a pochi minuti a piedi dall’ingresso principale. Tuttavia, è consigliabile arrivare presto o prenotare in anticipo, soprattutto durante i periodi di alta affluenza.

Dormire nei pressi dell’Alhambra

Dormire vicino all’Alhambra non solo vi permetterà di immergervi nell’atmosfera storica e culturale della città, ma vi offrirà anche la comodità di essere a pochi passi da uno dei monumenti più affascinanti del mondo. Ecco una guida ai migliori posti dove alloggiare nei pressi dell’Alhambra, adatti a tutte le esigenze e budget.

Hotel di Lusso

Parador de Granada

Situato all’interno del complesso dell’Alhambra, il Parador de Granada è un’antica struttura monastica convertita in un hotel di lusso. Offrendo una combinazione unica di storia e comfort moderno, questo hotel permette ai suoi ospiti di vivere un’esperienza esclusiva, con camere affacciate sui giardini del Generalife e una vista mozzafiato sui Palazzi Nasridi. La posizione è perfetta per chi desidera esplorare l’Alhambra senza fretta, con il vantaggio di poter tornare in camera per una pausa rilassante tra una visita e l’altra.

Consulta la disponibilità

Alhambra Palace Hotel

A pochi minuti a piedi dall’Alhambra, l’Alhambra Palace Hotel è un’altra opzione di lusso. Questo hotel a cinque stelle offre eleganti camere in stile moresco, molte delle quali con viste panoramiche sulla città di Granada e sui dintorni montuosi. Il servizio eccellente e l’attenzione ai dettagli rendono questo hotel una scelta ideale per chi cerca un soggiorno raffinato e confortevole.

Consulta la disponibilità

Boutique Hotel

Hotel Casa 1800 Granada

Situato nel quartiere Albayzín, a breve distanza dall’Alhambra, l’Hotel Casa 1800 Granada è un boutique hotel ospitato in un edificio storico del XVI secolo. Le camere sono arredate con gusto e combinano elementi storici con comfort moderni. Gli ospiti apprezzano particolarmente la terrazza panoramica, che offre una vista straordinaria sull’Alhambra, soprattutto al tramonto.

Consulta la disponibilità

Gar-Anat Boutique Hotel

Questo affascinante boutique hotel si trova a pochi passi dalla Plaza Nueva, un punto di partenza ideale per raggiungere l’Alhambra a piedi. Il Gar-Anat Boutique Hotel è ospitato in un palazzo del XVII secolo e offre camere tematiche uniche, ciascuna ispirata a storie e leggende locali. L’ambiente accogliente e il servizio personalizzato fanno sentire gli ospiti come a casa.

Consulta la disponibilità

Hotel di Fascia Media

Hotel America

L’Hotel America è un’opzione conveniente situata proprio all’interno del complesso dell’Alhambra. Questo hotel a tre stelle offre camere semplici e confortevoli, con un’atmosfera familiare e accogliente. La sua posizione privilegiata consente di visitare l’Alhambra senza preoccuparsi del trasporto, rendendolo ideale per chi vuole massimizzare il tempo dedicato alla scoperta del monumento.

Consulta la disponibilità

Guadalupe Hotel

Situato a pochi passi dall’ingresso dell’Alhambra, il Guadalupe Hotel è una scelta eccellente per chi cerca un alloggio di fascia media. Le camere sono spaziose e ben arredate, e l’hotel offre anche un ristorante dove gustare piatti della cucina locale. La posizione strategica permette di raggiungere facilmente sia l’Alhambra che il centro di Granada.

Consulta la disponibilità

Ostelli e Affittacamere

Hostal Landazuri

Per i viaggiatori con un budget limitato, l’Hostal Landazuri è un’ottima scelta. Questo affittacamere si trova a breve distanza dall’Alhambra e offre camere pulite e confortevoli a prezzi accessibili. La struttura dispone anche di una terrazza dove rilassarsi dopo una giornata di visite.

White Nest Hostel

Situato nel quartiere Albayzín, il White Nest Hostel è una scelta ideale per i giovani viaggiatori e chi cerca un’atmosfera più informale. Questo ostello offre dormitori e camere private, oltre a una cucina comune e aree comuni dove socializzare con altri ospiti. La posizione è comoda per raggiungere l’Alhambra e esplorare le pittoresche strade del centro storico di Granada.

Booking.com

Alhambra: Pacchetti e visite guidate

Powered by GetYourGuide
Facci sapere cosa ne pensi

Lascia un commento

Sviaggiare.it
Logo
Search
Generic filters
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in excerpt