Gole dell’Alcantara: guida di viaggio

L’offerta turistica della Sicilia è pressoché infinita, e le gole dell’Alcantara appartengono al tipo di attrazione che non ti aspetteresti da un isola nota principalmente per mare e arte.

Se vi trovate dalle parti della Sicilia Orientale, ma non solo, non potete rinunciare a questo viaggio in un luogo incredibile che sembra appartenere ad un altro pianeta!

Leggete la nostra guida e apprenderete tutto sulle origini, l’organizzazione e cosa potete fare!

Gole dell’Alcantara: storia e origini

Le Gole dell’Alcantara prendono il nome dal fiume, a sua volta chiamato così perchè, in epoca romana, veniva attraversato da un lungo ponte per trasferire le legioni.

A dispetto di come si potrebbe pensare, non è stato l’incessante scorrere del fiume a creare questo spettacolo, bensì delle colate di lava basaltica che raffreddandosi velocemente ha creato queste forme particolari.

Le gole, rappresentano un canyon naturale e raggiungono un’altezza fino a 25 metri, sono una formazione di basalto vulcanico, eroso dal fiume che ha scolpito un canale di circa 6 km di lunghezza per 5 di larghezza. Rimarrete affascinati dagli spettacolari riflessi e luccichii dell’acqua sulle pareti nere di pietra lavica.

Sul territorio di Motta Camastra, in località Fondaco Motta, si trova la gola più imponente e famosa dell’Alcantara, lunga più di 6 km e percorribile facilmente per i primi 3 chilometri. All’inizio delle gole c’è una spiaggetta accessibile solo all’inizio della bella stagione, prima che l’acqua diventa troppo alta.

Gole dell’Alcantara: dove sono e come arrivare

Le Gole dell’Alcantara si trovano nella Valle dell’Alcantara, tra i comuni di Castiglione di Sicilia e di Motta Camastra, nel punto dove termina la catena montuosa dei Peloritani, perfettamente in bilico tra le province di Catania e Messina.

Pensate che da Catania distano solo 17 km: il modo più semplice di raggiungerli è con l’auto, percorrendo l’autostrada A18, uscendo a Giardini Naxos (in entrambe le direzioni), e dall’uscita proseguite in direzione di Francavilla di Sicilia. Per i visitatori c’è a disposizione un parcheggio gratuito, oltre a servizi di ristorazione e aree picnic.

Ecco l’indirizzo completo: Via Nazionale 5, 98030 Motta Camastra, qui sotto trovate anche la mappa per aiutarvi.

Gole dell’Alcantara: le escursioni

Per tutelare questo incredibile territorio negli anni ’60 è stato fondato il Parco Botanico e Geologico dell’Alcantara che si estende all’interno del Parco Fluviale dell’Alcantara.

Il Parco gestisce materiali e postazioni didattiche e organizza anche tutta una serie di escursioni che è possibile praticare.

In generale, il sentiero attraversa interessanti punti della valle dell’Alcantara, numerose sono le deviazioni che potete prendere dalla strada principale che vi permetteranno di personalizzare i percorsi, scegliendo differenti tratti da attraversare. Si parte dal Ponte di Mitogio costeggiando il fiume, da qui potete seguire in percorso che sale verso il monte Miramare o che costeggia le Gole di Larderia.

  • Basic e Nordic Walking: adatto a tutte le età, con durata teoricamente giornaliera, e la possibilità di entrare ed uscire più volte al giorno
  • Canyoning: quest’attività è praticabile SOLTANTO dai 16 anni in su (previa autorizzazione del genitore o di chi ne fa le veci), dura circa due ore e prevede il supporto dello staff
  • Trekking fluviale: quest’attività è praticabile SOLTANTO dai 12 anni in su (previa autorizzazione del genitore o di chi ne fa le veci), dura circa un’ora e mezza e prevede il supporto dello staff
  • Body rafting: è una discesa piena di adrenalina, lungo il canyon basaltico del fiume Alcantara. Quest’attività è praticabile SOLTANTO dai 16 anni in su (previa autorizzazione del genitore o di chi ne fa le veci), dura circa due ore e prevede il supporto dello staff
  • Baby body rafting: quest’attività è praticabile SOLTANTO dai 5 anni in su (previa autorizzazione del genitore o di chi ne fa le veci), dura circa un’ora e mezza e prevede il supporto dello staff

Prezzi e orari

Il biglietto d’ingresso alle Gole dell’Alcantara è di 13 € per adulti in alta stagione, mentre 10 € e 7 € in media e bassa stagione. Per i bambini fino ai 6 anni l’ingresso è sempre gratuito, e dai 6 ai 12 anni il biglietto costa 9 € / 7 € / 6 € rispettivamente in alta-media-bassa stagione. Informatevi per gli sconti comitiva o altre offerte per bambini e anziani.

Si può accedere al parco tutti i giorni, dal lunedì alla domenica dalle ore 8 alle ore 18, nel periodo estivo fino alle ore 20.

La Temperatura dell’acqua

Narra una leggenda che il Dio Vulcano, innamorato della Dea Venere, a dimostrazione del suo amore aveva scaldato in modo definitivo le acque dell’Alcantara dove Venere amava immergersi. Nonostante questa prova d’amore, l’idillio ebbe fine e l’impetuoso Dio, accecato dalla rabbia e dalla follia, rese le acque ghiacciate, per punire Venere.

Questo è per dirvi che la temperatura dell’acqua, all’interno della gola, è di rado superiore agli otto gradi!

Come vestirsi

La stagione invernale è solo per gli arditi, il periodo migliore per frequentare le gole e svolgere tutte le attività sopra descritte è tra maggio e settembre.

Vi consigliamo mute semi-integrali se vi volete bagnare nel cuore delle gole, o il tipico abbigliamento da trekking, con tanto di scarponi, per chi vuole camminare, onde evitare di scivolare sui basalti che, quando bagnati, diventano particolarmente ostici.

Salomon Speedcross 4, Scarpe da Trail Running Uomo, Nero (Black Metallic), 49 1/3 EU

1 used from 74,39€
Free shipping
Last update was in: Ottobre 18, 2019 11:45 am
79,99 119,95

Se invece scendete direttamente alla Spiaggetta delle Gole, basta un normale costume da bagno.

Gole dell’Alcantara: dove alloggiare

Se volete fermarvi a dormire da queste parti, ci sono molte soluzioni che fanno al caso vostro!



Booking.com

La Casa delle Monache

la casa delle monache

Originariamente convento estivo di un ordine monastico femminile, grazie all’ampio parco giochi è adatto a tutte le famiglie.

Verifica la disponibilità!

Il Poggio

terralcantara il poggio

Dal restauro di un’antica masseria nasce un Agriturismo di Charme con una vista suggestiva dalla Valle Alcantara al mare.

Verifica la disponibilità!

Il Borgo

terralcantara il borgo

Ricavato da un antico casale contadino completamente restaurato, rinomato per la sua cucina a km0, offre i comfort di una vacanza rilassante.

Verifica la disponibilità!

Gole dell’Alcantara: dove mangiare

Eccovi alcuni suggerimenti in zona per “spezzare” la fame durante la vostra gita!

AL QANTARAH CHARME

(Cocktail bar, ristorante, pizzeria – Via Nazionale Motta Camastra)

Si possono gustare i migliori piatti tipici della cucina siciliana. Ampia sala per banchetti e feste. Ampia scelta di pizze fragranti e cotte rigorosamente nel forno a legna.

Tel: 0942985010

ANTICO REFETTORIO

(Ristorante – )

In questo ristorante territorio e cultura culinaria si fondono all’unisono per deliziare i palati con i sapori classici rivisitati in chiave moderna.

Tel.: 0942630096 / 0942985129

Fateci sapere cosa ne pensate

Lascia un commento