Cracovia: cosa vedere e fare, le migliori attrazioni ed esperienze

Come affrontare un viaggio di piacere a Cracovia, senza sapere cosa vedere? Bisogna arrivare preparati alla meta da visitare. Ogni giorno da turista deve essere scandito in maniera ben precisa, così da non rischiare di lasciare nulla al caso e non dimenticare di visitare attrazioni che possono risultare fondamentali per la nostra visita.

In questa guida vogliamo suggerirvi cosa vedere a Cracovia e dintorni. Capitale culturale della Polonia, poiché sede della storica università, ospita oltre 100 mila studenti, pronti ad uscire dalla noia dei corsi universitari e catapultarsi in pub e birrerie per combattere il rigido freddo polacco. Nota per il centro medievale ben conservato e per il caratteristico quartiere ebraico, la città si snoda attorno alla bellissima piazza Rynek Glowny e sfoggia tutta la sua eleganza grazie alla Basilica gotica di Santa Maria e anche grazie al fiorente periodo di vita vissuto durante il Rinascimento.

Andiamo a passare nel dettaglio quali sono le cose da vedere e da fare, in modo da rendere Cracovia un ricordo unico nella mente.

I dintorni di Cracovia

Cracovia è ricca di elementi non solo in città, ma anche fuori dal perimetro cittadino. Dalla miniera di salgemma di Wieliczka, al campo di concentramento di Auschwitz alla fabbrica di Schindler, divenuta famosa in seguito al noto film. Sono tutte strutture di particolare interesse storico, tappe fondamentali per un viaggio tra le strade della memoria; un periodo, quello della Seconda Guerra Mondiale, che ha segnato particolarmente la Polonia, che porta con sé segni indelebili anche tra le vie dei propri centri abitati.

Cracovia da vedere: la Città Vecchia

La Città Vecchia di Cracovia è tutta nel, secondo i polacchi, mercato più grande d’Europa: il Rynek. La zona vetusta della città è considerata patrimonio dell’UNESCO e si slancia in altezza grazie alle torri della Chiesa di Santa Maria. Stare Maisto, la parte vecchia, sfoggia con grande eleganza gli sfarzosi palazzi dell’alta borghesia e la piazza ospita al centro la statua di Adam Mickievicz, l’equivalente del nostro Dante Alighieri.

La Basilica di Santa Maria

chiesa santa maria cracovia

Risalente al XIII secolo, la Kosciol Mariacki è un punto cardine delle visite a Cracovia. Creata in un mix di stili su cui prevale, in maniera decisa, il gotico, la Basilica di Santa Maria è legata fortemente alla storia della città polacca. Leggenda narra che il custode dell’edificio avvisasse gli abitanti di Cracovia dell’arrivo di invasori in città, attraverso il suono di una tromba, ecco perché ogni giorno, alle 12 e alle 19 un trombettista esegue l’Hejnal Mariacki. Immancabile la visita agli interni della chiesa e alla torre campanaria più alta, per un panorama a tutto tondo della magnifica città.

Il Palazzo dei Tessuti

Sempre restando nella piazza principale dello Stare Maisto, è tappa obbligata il Palazzo dei Tessuti. Dal nome si evince facilmente come qui, in passato, si commercializzavano stoffe e tessuti di ogni tipo. Questo imponente edificio che domina la piazza è caratterizzato da un’alta incidenza di attività commerciali poste sotto al suo porticato, come la notissima caffetteria Naworolsky. Al primo piano del Palazzo dei Tessuti ha sede la pinacoteca Sztuki Polskiej Wieku, sede dell’arte polacca.

La Torre del Municipio

Altra attrazione che domina la piazza del Rynek Glowny è la Torre del Municipio. Alta circa 75 metri, occupa una posizione di rilievo sulla zona occidentale della pizza. Grazie alla sua apertura al pubblico, offre una visuale mozzafiato sul bellissimo quartiere antico della città.

Info Utili

Orario

Da aprile a ottobre: tutti i giorni, dalle 10:30 alle 18:00.
Da novembre a dicembre: tutti i giorni, dalle 12:00 alle 18:00.
La Torre del Municipio è chiusa ogni 1° martedì del mese.

Prezzo

Biglietto intero: 9PLN.
Biglietto ridotto: 7PLN.
Accesso gratuito di lunedì.

Il Museo Sotterraneo

La piazza del mercato di Rynek Glowny è un insieme di attrazioni, sia poste alla luce del sole, sia posto sotto i nostri piedi. Ecco che, ad otto metri di profondità, prende posizione il fantastico Museo Sotterraneo che è pronto ad arricchirvi culturalmente, mettendo a nudo la plurimillenaria storia della città di Cracovia, partendo dai primi insediamenti, passando dal ruolo che Cracovia aveva nella Lega Anseatica, arrivando ai giorni nostri.

Info utili

Orario

Da aprile a ottobre
Lunedì: dalle 10.00 alle 20:00.
Martedì: dalle 10:00 alle 16:00.
Da mercoledì a domenica: dalle 10.00 alle 22:00.
Da novembre a marzo
Da mercoledì a lunedì, dalle 10:00 alle 20:00.
Martedì: dalle 10:00 alle 16:00.

Prezzo

Adulti: 19PLN.
Studenti: 16PLN.
Martedì: ingresso gratuito.

Come ben si nota, Lo Stare Maisto è un luogo ricco di attrazioni e di storia. Un bel giro nella parte vecchia di Cracovia è un must per chi decide di visitare questa bellissima città. Affinché si possa avere un’esperienza di visita completa, muoversi da auto-didatta può portarvi a perdervi qualcosa, ecco perché assicurarsi dei tour guidati può essere la mossa più efficace.
Continuiamo il nostro viaggio ideale tra le vie di Cracovia, così da essere pronti alla migliore visita da fare.

Planty

Non solo Stare Maisto, ma anche il parco più esteso di Europa: il Planty. Occupa tutto il fossato medievale, che si estende intorno alla città medievale, con una dimensione totale di 21 ettari e ben 4 chilometri di lunghezza. È il luogo ideale per un po’ di relax dopo aver spulciato ogni stradina del centro storico di Cracovia.

Castello di Wavel

wavel cracovia

Costruito su decisione del Re Sigismondi III Vasa, il Castello di Wavel è una tappa obbligata del vostro tour a Cracovia. Divenuto museo al termine dopo il primo grande scontro mondiale, detiene all’interno collezioni pregiate di tessuti francesi e tutto il tesoro della Corona polacca. Prima del suo trasferimento, aveva nei suoi locali anche il famosissimo dipinto di Leonardo Da Vinci: La Dama con l’Ermellino, oggi nelle sale del Museo Nazionale di Cracovia.

Info utili

Orario

Normalmente dalle ore 9:30 alle 16:00 o 17:00 (ogni zona del castello ha orari differenti).

Prezzo (Tour guidato prenotabile qui)

Sale dello Stato
Adulti: 18PLN.
Ridotto: 10PLN.

Appartamenti reali
Adulti: 23PLN.
Ridotto: 18PLN.

Tesoro della Corona e Armeria
Adulti: 18PLN.
Ridotto: 10PLN

Arte Orientale
Adulti: 7PLN.
Ridotto: 4PLN.

The Lost Wawel
Adulti: 8PLN.
Ridotto: 5PLN.

Accesso gratuito: Da aprile a ottobre di lunedì dalle 9:30 alle 13:00; da dicembre a marzo di domenica dalle 10:00 alle 16:00.

Cattedrale di Wavel

Il passo successivo della visita sarà sicuramente nella maestosa ed elegante Cattedrale di Wavel. Questa è il luogo di culto cristiano più importante della Polonia. Costruita intorno all’anno mille, detiene, all’interno le spoglie di San Stanislao e molte generazioni di sovrani polacchi, fino anche al presidente della Repubblica scomparso nel 2010, Lech Kaczynski.

Info utili

Orario

Da aprile a ottobre:
Da lunedì a sabato: dalle 9:00 ella 17:00.
Domenica: dalle ore 12:30 alle 17:00.
Da novembre a marzo:
Da lunedì a sabato: dalle ore 9:00 alle 16:00.
Domenica: dalle ore 12:30 alle 16:00.

Prezzo (Saltacoda con audioguida)

Adulti: 12PLN.
Studenti e pensionati: 7PLN.

 

Facci sapere cosa ne pensi

Lascia un commento