Acquario di Barcellona: orari, prezzi e cosa vedere

Una visita all’Acquario di Barcellona è un tuffo in un mondo sommerso nel cuore della stupenda città catalana. Questa attrazione, unica nel suo genere, offre un’immersione nella vita marina, con vasche che riproducono fedelmente vari ecosistemi acquatici. È un’esperienza indimenticabile per grandi e piccini, che si avventurano in un viaggio attraverso il misterioso e colorato universo sottomarino.

Acquario di Barcellona: biglietti online e orari

Orari di apertura

L’Acquario di Barcellona è aperto tutto l’anno, con orari che variano a seconda della stagione. In generale, apre alle 10:00 ogni giorno, con chiusura alle 19:00 nei giorni feriali d’inverno e alle 20:00 nei festivi​​​​.

Il biglietto può essere acquistato per una giornata predefinita o in modalità open.

Scegliendo la data il biglietto ha un costo di 25€ dagli 11 anni in su; 18€ dai 5 ai 10 anni e 10€ per i bimbi dai 3 ai 4 anni. 

Il biglietto con data aperta ha un costo di 30€ dagli 11 anni in sù; 23€ dai 5 ai 10 anni e 12€ per i bimbi dai 3 ai 4 anni. 

Pacchetti e riduzioni

Per evitare code, è consigliato acquistare i biglietti online. Se possedete una delle Barcelona Card, potrete usarla per accedere all’acquario o per beneficiare di uno sconto del 20% sul biglietto d’ingresso​, in base alla Card in vostro possesso.

Cosa vedere e come visitare l’Acquario di Barcellona

Visitare l’Acquario di Barcellona è un’esperienza educativa e suggestiva che lascia un’impressione duratura sull’importanza del mondo marino e sul nostro ruolo nella sua conservazione.

L’Acquario di Barcellona, situato nel pittoresco Port Vell, è una delle attrazioni più affascinanti della città. È un luogo magico dove grandi e piccini possono scoprire i misteri del mondo marino. Fondato nel 1995, l’Acquario è diventato rapidamente uno dei più importanti centri marini in Europa, grazie alla sua impressionante varietà di specie e alla sua impegno nella conservazione e nella ricerca ambientale.

Con 35 acquari e oltre 11.000 esemplari di 450 specie, l’Acquario di Barcellona è un vero paradiso marino. Tra le attrazioni principali, troviamo:

  • L’Oceanarium: una vasca enorme con un tunnel di vetro trasparente dove si possono ammirare squali e altre specie marine.
  • Acquari tematici e tropicali: ambienti dedicati a specifiche specie e ecosistemi, come le barriere coralline.
  • Planeta Aqua: una zona che esplora gli ambienti marini estremi, da freddi oceani ai fondali oceanici.
  • Area per bambini: un’area interattiva dove i piccoli possono imparare sul mondo marino e la costa spagnola del Mediterraneo.
  • Acquario Mediterraneo: un complesso di 14 vasche che riproducono vari ecosistemi del mare nostrum​

La visita all’Acquario inizia tipicamente con l’Oceanarium, il cuore pulsante dell’istituzione. Questa enorme vasca, una delle più grandi in Europa, ospita una ricca varietà di specie, tra cui diversi tipi di squali, razze e banchi di pesci colorati. Una delle esperienze più emozionanti è la passeggiata attraverso il tunnel di vetro trasparente lungo 80 metri che attraversa l’Oceanarium, offrendo una vista a 360 gradi della vita sottomarina.

L’Acquario presenta diverse sezioni tematiche, ognuna dedicata a un particolare habitat marino o a un gruppo specifico di specie. “Planeta Aqua” esplora gli ambienti marini estremi, come i freddi oceani abitati dai pinguini, mentre “Acuarios tropicales” ci porta nei mari tropicali, ricreando ambienti come le barriere coralline del Mar Rosso e del Mar dei Caraibi. Qui, i visitatori possono ammirare da vicino coralli, cavallucci marini e una vivida varietà di pesci tropicali.

Oltre alla sua funzione di attrazione turistica, l’Acquario di Barcellona svolge un ruolo cruciale nella conservazione e nella ricerca marina. Molte delle specie ospitate sono vulnerabili o a rischio, e la loro presenza all’interno dell’acquario aiuta non solo a comprenderle meglio, ma anche a proteggerle. Gli sforzi di conservazione includono programmi di allevamento e progetti di ricerca, che contribuiscono alla salvaguardia degli ecosistemi marini.

Per gli appassionati di immersioni, l’Acquario offre l’esperienza unica di “immersione con gli squali”, riservata ai subacquei certificati. Questa attività permette un incontro ravvicinato con gli squali in un ambiente controllato e sicuro. Per coloro che non sono subacquei, c’è l’opzione dell’immersione in gabbia, che permette di osservare da vicino questi magnifici predatori del mare

L’Acquario è un luogo fantastico per i bambini, con aree appositamente pensate per loro. Si consiglia di dedicare almeno 3-4 ore per una visita completa, in modo che i bambini abbiano il tempo di esplorare e imparare. L’area Explora è particolarmente adatta ai più piccoli, con mostre interattive e informative. Quest’area è progettata per educare i bambini sulle meraviglie del mondo marino, con particolare attenzione alla costa spagnola del Mediterraneo. Qui, i giovani esploratori possono interagire con mostre interattive e apprendere informazioni preziose in modo divertente e coinvolgente.

Dove si trova l’Acquario di Barcellona, come arrivare

L’Acquario si trova a Port Vell, facilmente raggiungibile a piedi dalla fermata della metro Barceloneta (linea 4) o Drassanes (linea 3). Anche gli autobus come il 39, 45, 59, 91, 120, D20, H14, V13, e V15 fermano nelle vicinanze​​​​​​.

Cosa vedere nei dintorni dell’Acquario di Barcellona

Prima o dopo una visita all’Acquario di Barcellona, c’è un mondo di attrazioni da esplorare nei dintorni. Il Port Vell, dove si trova l’Acquario, è un’area portuale storica e vivace, ricca di attività e punti di interesse. Una passeggiata lungo la Rambla de Mar offre splendide viste sul porto e sul mare, e porta direttamente a La Rambla, la famosa strada pedonale di Barcellona, dove potrete immergervi nell’atmosfera vivace della città, tra artisti di strada, caffè e negozi.

Nei pressi dell’Acquario, si trova anche il Maremagnum, un centro commerciale che ospita negozi, ristoranti e un cinema, perfetto per una pausa pranzo o per dello shopping. Per gli amanti della cultura, una visita al Museo di Storia della Catalogna può essere un’ottima opzione per approfondire la conoscenza della regione e del suo patrimonio storico.

Se preferite chiudere la giornata all’aria aperta, la spiaggia di Barceloneta è a pochi passi. Qui potete rilassarvi sulla sabbia, fare una nuotata nel Mediterraneo o semplicemente godervi il sole. Inoltre, per un’esperienza culinaria autentica, il quartiere della Barceloneta offre numerosi ristoranti dove gustare piatti a base di pesce fresco e paella.

Infine, per una vista panoramica della città, potete prendere la funivia del porto che collega la Barceloneta con il Montjuïc. Questo breve viaggio offre una prospettiva unica su Barcellona e sul suo skyline, concludendo la vostra giornata con un tocco memorabile,

Dormire nei Pressi dell’Acquario di Barcellona

Dormire nei pressi dell’Acquario di Barcellona vi permetterà di soggiornare in una delle zone più pittoresche e vivaci della città. La vicina Barceloneta è un’ottima scelta per chi cerca un’esperienza autentica a Barcellona. Qui troverete una varietà di opzioni di alloggio, dai moderni hotel di lusso ai più accoglienti bed & breakfast, molti dei quali offrono viste mozzafiato sul mare.

Booking.com

Un’altra opzione è il quartiere gotico, situato a breve distanza a piedi dall’Acquario. Quest’area storica della città è ricca di charme, con le sue stradine strette e serpeggianti, abbondanti di boutique hotel e appartamenti vacanza. Soggiornare qui significa essere immersi nell’atmosfera unica di Barcellona, con facile accesso a ristoranti, bar e attrazioni culturali.

Per coloro che desiderano un mix di comodità e lusso, il vicino Port Vell e il lungomare offrono diverse opzioni di alloggio di alta gamma, con molti hotel che vantano servizi eccellenti e viste spettacolari sul porto.

Scegliere di alloggiare in queste zone vi permetterà di esplorare facilmente sia l’Acquario che altre attrazioni principali di Barcellona, rendendo il vostro soggiorno sia comodo che indimenticabile.

Facci sapere cosa ne pensi

Lascia un commento

Sviaggiare.it
Logo
Search
Generic filters
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in excerpt