Zurigo: cosa vedere e fare, le migliori attrazioni ed esperienze

Quando si pensa alla Svizzera, molto spesso si indirizza il pensiero al sapiente modo di gestire le finanze, alle banche, alla precisione in termini di puntualità ed efficienza, nonché agli scenari naturalistici che si vedono sul web, come le montagne innevate, le enormi vallate e il sole che fa da contorno.
Tuttavia, vi stupirà sapere che una delle città principali, Zurigo, si distacca molto dall’immaginario collettivo, definendosi come una realtà piena di storia e cultura ma che, al tempo stesso, nasconde un lato più oscuro.
In questa breve guida turistica, esaminiamo nel dettaglio ciascun punto d’interesse da visitare nella città svizzera, fornendo anche altre informazioni utili!

Consulta le migliori offerte di Hotel e B&B a Zurigo

Cosa vedere a Zurigo: luoghi d’interesse

La città di Zurigo è piena di siti e monumenti da visitare sia dall’esterno che dall’interno, la maggior parte dei quali sono compresi nella Zurich Card, il cui acquisto vi consigliamo.

Grossmünster

  • Indirizzo: Grossmunster Platz (Indicazioni)
  • Orari: da marzo a ottobre 10:00-18:00, da novembre a febbraio 10:00-17:00. Gli orari possono essere limitati durante celebrazioni e ricorrenze religiose
  • Biglietti: ingresso gratuito

Il Duomo di Zurigo, altresì noto come Grossmünster, affonda le sue radici molto indietro nel tempo: costruito sulle tombe dei santi patroni Felice e Regula, l’enorme edificio religioso oggi simbolo della città gode di un’importante fama grazie ad alcune componenti presenti, come la Karlstrum, antica torre dalla quale si gode di un panorama irrinunciabile.

Lo stile architettonico della chiesa è gotico-barocco, con tre navate che la percorrono internamente e con le vetrate del coro colorate. Il vostro itinerario alla scoperta di Zurigo dovrebbe partire da questo luogo simbolo della città!

Wasserkirche

  • Indirizzo: Limmtquai, 31 (Indicazioni)
  • Orari: dal martedì alla domenica, ore 14-17
  • Biglietti: ingresso gratuito

Restando in tema religioso, subito dopo il duomo dovreste visitare la Wasserkirche, letteralmente “la chiesa sull’acqua”, nota in questo modo per via della sua particolarissima ubicazione.
Anticamente, l’edificio era un magazzino merci, prima di diventare una biblioteca comunale; oggi, ha l’aspetto di una chiesa tardo-gotica risalente al XV secolo con delle vetrate colorate realizzate dallo stesso progettista di quelle del duomo, componente che ha reso la chiesa un piccolo gioiellino nell’economia della città.

Bahnofstrasse

    Ogni grande città è attraversata da una grande arteria che la attraversa: Zurigo non si esime da questo e possiede la Bahnofstrasse, lunghissimo vialone costellato da magazzini, negozietti caratteristici, gallerie d’arte e boutique, che la rendono la strada dello shopping, alla stregua degli Champs-Elysee!
    Ovviamente, essendo un importante snodo logistico, la Bahnofstrasse viene attraversata con rigorosa puntualità (prettamente svizzera) dai mezzi pubblici, senza rinunciare alle panchine, agli spazi verdi e ai ristorantini. Da non perdere!

    Lindenhof

    L’elevata qualità della vita di Zurigo è anche evidente dal modo in cui i suoi cittadini spendono il loro tempo: è il caso del Lindenhof, grande parco comunale ubicato su di una piccola collina che offre alla cittadinanza la possibilità di staccare dalla frenetica vita quotidiana.
    In epoca antica, la collina era dominata dalla residenza regia, oltre che da un castello che fungeva da fortezza militare in epoca romana; oggi, ha la semplice funzione di concedere un po’ di meritato relax ai cittadini, tra una partita di scacchi e una passeggiata nella natura!

    Museo d’Arte

    • Indirizzo: Heimpl. 1/5 (Indicazioni)
    • Orari: chiuso il lunedì e la domenica, dal martedì al sabato ore 10-18, mercoledì e giovedì chiusura posticipata alle ore 19
    • Biglietti: la mostra permanente è disponibile al prezzo intero di € 14,80 e ridotto di € 10,20.

    Come non citare almeno un polo museale nel quale immergervi per osservare da vicino alcuni grandi capolavori!
    In questo museo, infatti, sono conservati dipinti di Van Gogh, Mirò, Chagall, Warhol e Monet; non solo, al suo interno c’è anche una grande libreria dedicata all’arte moderna fregiata da una sezione fotografica niente male.
    Insomma, il Museo d’Arte è un must da includere nel vostro itinerario!

    Zurigo – Le Attrazioni

    Zurigo è colma non solo di luoghi d’interesse, ma anche di attrazioni ed esperienze da fare!

    Tour della Lindt Home of Chocolate

    • Indirizzo: Schokoladenplatz 1 (Indicazioni)
    • Orari: tutti i giorni 10-18
    • Biglietti: acquistabili a questo link (sconto del 10% per chi è in possesso della Zurich Card)

    Non vedere come viene realizzato il cioccolato nella patria della Lindt è un vero e proprio sacrilegio! I negozi che vendono l’oro marrone sono moltissimi e sparpagliati nella città, ma la vera esperienza la fai visitando la Casa del Cioccolato grazie a dei tour organizzati!

    Monte Titlis

    A livello naturalistico, esistono diversi tour che esplorano i siti adiacenti a Zurigo, come il Monte Titlis.
    In circa 10 ore, è possibile partire da Zurigo per dirigersi verso le Alpi Svizzere, sostando a Lucerna e salendo con la funivia fino alla vetta del monte per godere di una vista meravigliosa!
    Se avete tempo, questa esperienza è assolutamente consigliata!

    Cosa fare a Zurigo: eventi e manifestazioni

    Annualmente, Zurigo viene animata da molteplici eventi di qualsivoglia genere.
    Eccone alcuni.

    ZuriCarneval

    Febbraio viene preso d’ostaggio dallo ZuriCarneval, evento basato sul carnevale zurighese nel quale girano per le strade coloratissimi carri carnevaleschi.
    Non solo, viene specificatamente realizzato anche una tensostruttura che ospita ristoranti e feste con musica live!

    Maratona di Zurigo

    Il periodo primaverile è capitanato dalla classica Maratona di Zurigo, evento annuale dove i corridori gareggiano in uno scenario meraviglioso che passa dal centro e che costeggia il lago. Se visiti la città in aprile, è consigliatissimo assistervi!

    Zurich Art Weekend

    Nel mese di giugno, Zurigo si popola di artisti e intenditori di arte contemporanea, i quali si riuniscono per 3 giorni al fine di scambiarsi pareri e organizzare mostre a tema.

    Come arrivare a Zurigo

    Essendo localizzata nel cuore dell’Europa, Zurigo è molto ben collegata tramite i principali snodi aeroportuali, ferroviari e autostradali che la circondano.

    Lo Swiss Travel System, ad esempio, è un servizio ferroviario perfetto per raggiungerla comodamente e in tempi piuttosto brevi; non solo, anche i bus a lunga percorrenza sono delle ottime soluzioni per spostarsi nel territorio nazionale, qualora tu stessi progettando un mini tour della Svizzera.

    Se vi state muovendo dall’Italia, ti conforterà sapere che Zurigo possiede un aeroporto internazionale che opera tantissime rotte, soprattutto dal nostro Paese. Consulta a questo link le migliori offerte aggiornate di voli economici per Zurigo.

    Dove mangiare a Zurigo: i migliori ristoranti

    A Zurigo avrete l’imbarazzo della scelta nel decidere dove andare a mangiare, vista la grandissima proposta culinaria che la città ti offre.
    Ad esempio, il Jolie Beauty Cafè è perfetto se cercate un locale fuori dagli schemi, dove gustare un brunch gustoso o semplicemente una merenda gourmet.
    Come non citare la Bernadette, locale che ti permette di assaggiare la tipica fonduta di formaggio zurighese: se ci andate nel periodo natalizio, potrete farlo anche dentro una cabinovia, esperienza assolutamente da provare!
    Il centro di Zurigo è popolato da tantissimi ristoranti a base di piatti tipici, come lo Zum Kropf, locale che mette a disposizione una delle specialità più buone: il vitello sminuzzato alla zurighese. Si tratta di straccetti di vitello con salsa al vino bianco, panna e funghi, da accompagnare con gli spatzle al formaggio come contorno.

    Dove dormire a Zurigo e dintorni

    Di certo, una delle migliori zone nelle quali alloggiare è l’Altstadt, quartiere del centro storico che consente di rimanere vicino alle principali attrazioni.
    Qui gli hotel sono molti e assolutamente confortevoli, come l’Hotel Felix o il Motel One Zurich, entrambi servizievoli e alla mano.
    In alternativa, potresti scegliere il Seefeld, quartiere ubicato sulla sponda orientale del lago conosciuto per le sue grandi aree verdi: qui sorge il Sorell Hotel Seefeld e il City Stay Furnished Apartments, hotel entrambi dotati di ogni extra e comfort per un bellissimo soggiorno!

    Tags:

    Facci sapere cosa ne pensi

    Lascia un commento

    Sviaggiare.it
    Logo
    Search
    Generic filters
    Exact matches only
    Search in title
    Search in content
    Search in excerpt