Come muoversi a Zurigo: qualche consiglio utile

La più grande città della Svizzera, nonché capitale economica, accoglie ogni anno turisti da tutta Europa grazie alle bellezze storiche, artistiche e naturali. Zurigo è anche una città piacevole in cui fare shopping, essendo ricca di boutique e negozi alla moda, ed è impossibile non fermarsi nei vari locali molto particolari per gustare prodotti tipici.

I collegamenti sono precisi e puntuali e questo rende molto più semplice trascorrere qualche giorno in questa splendida città.

Come raggiungere Zurigo dall’aeroporto

Chi arriva a Zurigo in aereo può facilmente prendere il treno dall’aeroporto e raggiungere il centro città in 20 minuti al costo di circa 10-15 euro (acquista il biglietto online).

Come sempre più economico è il servizio autobus che, in mezz’ora circa, ma al costo che va dai tre ai cinque euro, porta i passeggeri a destinazione.

Per chi vuole usufruire del servizio taxi, si trovano fuori dall’aeroporto agli arrivi 1 e 2, con un costo che si aggira sui 50 euro, a seconda della destinazione e del traffico.

È possibile, inoltre, noleggiare un auto e spostarsi in assoluta comodità e libertà, ma il consiglio è di prenotare con largo anticipo per riuscire a trovare una buona offerta, perché i costi possono essere molto elevati se noleggiata sul momento. A questo link trovate le migliori offerte di autonoleggio a Zurigo.

Muoversi a Zurigo con i mezzi pubblici

I mezzi pubblici in Svizzera, si sa, sono assolutamente efficienti ma il problema più grande è il traffico che si può presentare negli orari di punta, facendo rallentare i tempi di visita delle bellezze della città di Zurigo.

Zurigo gode di un ottimo sistema di trasporti pubblici, gestiti dall’azienda VBZ che ha adottato un unico biglietto. La rete di trasporti è stata divisa in varie zone tariffarie, quindi il biglietto sarà valido entro la zona per cui è stato acquistato. A questo link trovate la mappa con le zone, tenete conto che la zona più turistica è quella centrale della città, la 110.

In ogni caso, con la Zurich Card ci si può garantire l’accesso gratuito e illimitato sui mezzi, e scegliere in determinati orari il servizio metropolitana, per 24 ore al costo di 25 euro e per 72 ore a 48 euro. Ad ogni ora del giorno si può raggiungere ogni zona della città e sono inclusi nell’abbonamento sconti sull’entrata a ben 41 musei di Zurigo.

Metro

La metropolitana di Zurigo è il mezzo di trasporto più veloce per spostarsi in città. La rete è costituita da ben otto linee che confluiscono nella stazione centrale, a questo link trovate la rete completa. Un aspetto molto positivo della Metro di Zurigo è che è sempre attiva, anche di notte. Anche il biglietto della metropolitana è soggetto alla tariffazione a zone, ma potete risparmiare acquistando la Zurich Card.

Altri mezzi

La linea di trasporti di Zurigo è completata da 15 linee tram, 66 linee autobus e anche due funicolari, usate perlopiù per scopi turistici dato il panorama che riescono ad offrire. Oltre la metro, gli unici a fornire anche il servizio notturno sono gli autobus, mentre i tram chiudono il servizio alle ore 23 (mezzanotte nei weekend).

Muoversi a Zurigo con l’auto

Come ormai in molte grandi città europee, l’auto è sconsigliata a chi si vuole vivere Zurigo senza troppo stress o chi ha poco tempo a disposizione. Non considerando il traffico, anche se i parcheggi sono tanti e si trovano molto facilmente, hanno prezzi elevati oltre ai 30 minuti di sosta gratuita. La precisione è d’obbligo e bisogna stare attenti e con un occhio all’orologio perché sforare di un minuto potrebbe far ricorrere a una multa anche parecchio salata.

Muoversi a Zurigo con la bici

Per gli appassionati di sport sulle due ruote, Zurigo offre scorci di architettura e natura meravigliosi. Non a caso sono tanti gli itinerari offerti a chi ama viaggiare in bicicletta con cartelli ben segnalati per rendere le passeggiate più piacevoli e dimenticarsi del traffico cittadino. Ma anche solo pedalare sulla riva del lago, su apposite piste ciclabili può essere un modo rilassante per godersi a pieno la città e le sue attrazioni, da soli o in compagnia.

Il servizio di bike sharing, spesso gratuito versando solo una piccola cauzione, è disponibile in vari punti della città 24 ore su 24. Si può noleggiare anche una bici elettrica al costo di qualche euro e si hanno a disposizione pompe gratuite per gonfiare le ruote e viaggiare in assoluta sicurezza.

Muoversi a Zurigo a piedi

Sicuramente la scelta più azzeccata per visitare la città è muoversi a piedi, grazie anche alle dimensioni abbastanza ridotte, soprattutto del centro storico della città.

Per questo vengono organizzati dei veri e propri tour a piedi, con la guida che mostra ai turisti tutti i punti di riferimento più importanti di Zurigo. Le principali attrazioni sono davvero molto vicine una con l’altra, in circa di tre ore è possibile rendersi conto di quanto questa città ha da offrire ai turisti che la scelgono per le proprie gite e vacanze fuori porta.

Facci sapere cosa ne pensi

Lascia un commento

Sviaggiare.it
Logo
Search
Generic filters
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in excerpt