Il Palazzo Reale di Madrid: prezzi, orari e tutto quel che c’è da sapere

Un viaggio nella capitale della Spagna non può essere completo senza una visita al Palazzo Reale di Madrid.

Cos’è

Il palazzo Reale di Madrid è la residenza ufficiale della famiglia reale spagnola, con i suoi 135 mila metri quadrati di spazio e circa 3000 stanze, è uno dei palazzi reali più grandi d’Europa. Non è più abitato dai monarchi, ma rappresenta ancora oggi la residenza ufficiale dei re e luogo di cerimonie ufficiali. Viene chiamato anche Palazzo d’Oriente, dal nome della piazza su cui affaccia.

Questo edificio in stile barocco è stata la “casa” dei reali spagnoli, da Carlo III fino ad Alfonso XIII. Entrare in queste stanze, attraversare i suoi corridoi significa avventurarsi in un viaggio nella storia spagnola.

La vita di questo palazzo parte da molto lontano, da prima che Madrid (Magerit, all’epoca) fosse la capitale della penisola iberica. Nacque infatti come fortezza a difesa di Toledo dall’avanzata dei cristiani, voluta dall’Emiro Mohamed I.

A seguire venne usato saltuariamente dai re di Castiglia, fino a quando Carlo I e il figlio Filippo I lo resero la residenza permanente dei monarchi. Durante la vigilia di Natale del 1734 un incendio distrusse l’edificio, bruciando anche 500 quadri. Ed è su quel che rimaneva della fortezza che Filippo V ordinò la costruzione dell’attuale palazzo.

Un’opera che richiese diciassette anni di lavori, iniziati nel 1738, che vennero inizialmente assegnati a Filippo Juvara e che verranno conclusi dal suo allievo, Juan Bautista Sachetti, dopo la morte del primo. Lo stile del palazzo si ispirò agli schizzi del Bernini per il Louvre di Parigi.

Durante il regno di Carlo III vennero completate le decorazioni e il palazzo diventò l’abitazione dei monarchi di Spagna. Ovviamente ogni re che ha vissuto in questo palazzo lo ha arricchito con decorazioni e ambienti, ad esempio Carlo IV fece creare il “Salone degli specchi”.

Tra le oltre 3.000 stanze del Palacio Real di Madrid non dovrete perdervi la Escalera Principal, disegnata da Sabatini con più di 70 gradini, la sala del trono, qui non dimenticatevi di alzare gli occhi per godervi il soffitto con un dipinto dal Tiepolo.

Il Palazzo Reale di Madrid ospita anche la Real Armería, una delle collezioni più importanti del suo genere. Qui potrete osservare armi e armature dei re spagnoli e della Famiglia Reale, dal XIII secolo. Se siete in cerca dei tesori della pittura spagnola, siete nel posto giusto, tra gli altri vedrete La Madonna con il bambino di Luis Morales, il ritratto di Isabella la Cattolica di Juan de Flandes e Salomè con la testa del Battista di Caravaggio. Velázquez, Goya, Federico Madrazo e Sorolla.

Chi desidera “perdersi” nelle bellezze del Palazzo Reale di Madrid in autonomia può noleggiare un audioguida all’arrivo, se invece volete essere affiancati nel vostro percorso, potete scegliere di affidarvi ad una guida turistica.

Per chi vuole potervi godere la magia di questo luogo è possibile prenotare una visita guidata con accesso anticipato esclusivo.

La Cucina Reale del Palazzo occupa l’intera ala del piano terra interrato, mantenendo inalterate le strutture storiche, rinnovate tra il 1861 e il 1880 dalla regina Isabella II. Si tratta dell’esempio più importante di cucine storiche in residenze reali europee.

Se siete fortunati potreste assistere anche al cambio della guardia che si tiene tutti i mercoledì tranne da luglio a settembre, durante gli eventi ufficiali e in caso di tempo avverso.

Anche all’esterno del Palazzo ci sono delle piccole perle da non perdere. A partire dalla Plaza d’Oriente, dove potreste fermarvi a bere un caffè o pranzare con l’impagabile vista del palazzo reale. Di fronte al cortile dell’Armeria Reale vedrete la Cattedrale dell’Almudena, e qui si trovano i giardini gratuiti Campo del Moro e Giardini Sabatini.

Come raggiungerlo

Il Palazzo Reale di Madrid si trova in Calle de Bailén, con affaccio su Piazza d’Oriente, e può essere raggiunta molto facilmente a piedi da Plaza Mayor e dalla Puerta del Sol.

Se vi muovete in metropolitana prendete la linea 2 o 5 e scendete alla fermata Opera. Se, invece, usate gli autobus potete scegliere tra le linee 3, 25, 39 o 148.

Prezzi e Orari

Il Palazzo Reale di Madrid è aperto tutti i giorni, ad eccezione di alcune giornate di chiusura che troverete elencate sul sito ufficiale

  • orario invernale (da ottobre a marzo) dalle 10:15 alle 18:00
  • orario estivo (da aprile a settembre) dalle 10:15 alle 20:00

Il biglietto per visitare il Palazzo Reale e la Real Cucina costa:

  • Tariffa base: 14 € 
  • Tariffa ridotta: 9 € 
  • Palazzo reale gratuito + cucina: 4 €

Visita della sola Real Cocina: 5 €

Visita congiunta Palazzo Reale e Teatro Reale: 15 €

Nel Palazzo Reale di Madrid dal lunedì al giovedì dalle 16:00 alle 18:00 (per l’orario invernale) e dalle 18:00 alle 20:00 (per l’orario estivo), l’ingresso è gratuito per i cittadini dell’Unione Europea, residenti e con permesso di lavoro in tale area e per i cittadini ibero-americani.

Come per molti musei e attrazioni di Madrid potreste trovare file lunghe, soprattutto nei mesi estivi o nei giorni di festa, per questo potete approfittare di diverse offerte salta coda, in modo da dedicare tutto il vostro tempo alla visita del Palazzo Reale.

Dove dormire nelle vicinanze

L’Hostal Central Palace Madrid

hostal central palace madrid

Questo albergo si trova in Plaza de Oriente, di fronte al Palazzo Reale, a 200 metri dalla stazione della metropolitana Ópera e a 10 minuti a piedi dalla Puerta del Sol.

La posizione centrale e l’affaccio sul Palazzo Reale e sui Giardini di Sabatini lo rendono perfetto per una vacanza romantica a Madrid. Tutte le stanze sono spaziose, con pavimenti in legno, arredi classici e un bagno privato completo di doccia, asciugacapelli e set di cortesia.

Verifica disponibilità

L’Hostal Met Madrid

hostal met madrid

Questo albergo si trova a 300 metri da Plaza Mayor, a 500 metri dalla Puerta del Sol, perfetto per chi vuole visitare il Palazzo Reale, svegliandosi con calma e avviandosi a piedi.

Verifica disponibilità

Mercado San Miguel & Pl Mayor Apartment

Mercado San Miguel & Pl Mayor Apartment

Questo appartamento si trova nel centro di Madrid, a 300 m da Plaza Mayor, in un edificio risalente al 1956. L’appartamento è composto da camera da letto, un soggiorno e una cucina completamente attrezzata con lavastoviglie e forno. A vostra disposizione anche una terrazza.

Verifica disponibilità

Tags:

Facci sapere cosa ne pensi

Lascia un commento

Sviaggiare.it
Logo