Dove dormire a Praga

Dove dormire a Praga? Un week-end nella Parigi dell’est è più o meno il sogno di tutti, dopo Parigi stessa forse.
La verità è che Praga, il gioiello della Boemia, è una città fantastica, sorprendente. 
Si parte dalla Città Vecchia (Staré Město), la zona turistica non decisamente economica per poi superare il Moldova e giungere a Mala Strana, noto anche come Piccolo Quartiere, ottimo per le famiglie.
Si passa alla Città nuova (Nové Město) in cui si trovano diverse attrazioni e si alloggia spendendo poco.
I quartieri sono 22 in tutto, ma i primi due distretti costituiscono il cuore della città.
Di seguito parleremo dei quartieri della città, di modo che possiate individuare la soluzione migliore per voi per alloggiare a Praga.

Consulta le migliori offerte di Hotel e B&B a Praga

La Città Vecchia (Staré Město)

Si trova a Est del fiume Moldava nel distretto di Praga 1. E’ la zona turistica ricca di attrazioni, monumenti, locali e ristoranti.

L’offerta variegata di sistemazioni comprende hotel di classe ma anche ostelli e strutture convenienti per chi ha un budget più limitato, ovviamente comunque i prezzi sono più alti.
Cose da fare e vedere: fare shopping nella Via Pařížská, ammirare opere architettoniche magnifiche come il Municipio con il suo orologio astronomico, la Cattedrale di Santa Maria di Týn, la Chiesa di San Nicola in stile barocco, il Palazzo dei Kinský in stile rococò, il Monumento per Jan Hus, famoso teologo, e il palazzo gotico Casa Alla Campana di Pietra.

info

Consigliato per: chi ama le zone turistiche e ha un buon budget e vuole fare shopping di lusso

trova alloggio
Booking.com

Città Nuova (Nové Město)

E’ il quartiere più moderno di Praga, Città Nuova.

Anche qui l’offerta spazia da hotel più eleganti a B&B e ostelli più economici rispetto alla città vecchia. Si trova a pochi passi dal centro storico con le sue attrazioni e gli ottimi collegamenti dei mezzi pubblici. La Piazza Venceslao è il punto di riferimento del quartiere.
Cosa fare e vedere a Nové Město: visitare il monumento a Jan Palach in Piazza Venceslao, vedere la Stazione centrale realizzata in stile Art Nouveau, guardare uno spettacolo al Teatro Nazionale, ammirare l’architettura unica della Casa danzante, vedere le statue di Cerny in Lucerna Passage e Narodni. Non mancano bar, pub, nightclub e locali di ogni genere.
Sconsigliata alle famiglie in quanto poco tranquilla.

info

Consigliato per: chi viaggia con amici, vuole divertirsi la sera.

trova alloggio
Booking.com

Mala Strana

Il nome significa “Città Piccola” o “Quartiere Piccolo” e si trova sulla sponda ovest del fiume Moldava, a ridosso del Castello.
E’ una zona famosa per il suo fascino bohemiene, offre prezzi competitivi ed è situata in una buona posizione, ben collegata.
E’ la meta ideale per gli innamorati con la sua atmosfera quasi veneziana.

Cosa fare e vedere: ammirare la Chiesa barocca di San Nicola e le caratteristiche viuzze, vedere l’Isola di Kampa con le sue case colorate, i mulini, la piccola piazza, il parco e il Museo Kampa di arte contemporanea.

info

Consigliato per: chi fa un viaggio romantico

trova alloggio
Booking.com

Hradčany

Si trova a ovest della Moldava e confinante con Mala Strana, noto anche come Borgo del Castello, è la zona collinare occupata dal Castello di Praga.
Qui ritroviamo alte tariffe specie se si vuol soggiornare vicino al castello.
Cose da fare e vedere: vedere il Vecchio Palazzo Reale, la Basilica di San Giorgio, il Vicolo d’oro e Torre Daliborka, la Torre delle Polveri, Palazzo Rosenberg, la Cattedrale di San Vito.

info

Consigliato per: chi ha un buon budget e vuole pernottare vicino al Castello

trova alloggio
Booking.com

Josefov

E’ il Quartiere Ebraico di Praga, una zona molto affascinante e piuttosto centrale.
Da fare e vedere: visitare le sinagoghe, il museo ebraico e il celebre cimitero ebraico, fare shopping nella via Parizska.

info

Consigliato per: chi vuole soggiornare in un luogo suggestivo e di altissimo valore storico

trova alloggio
Booking.com

Vinohrady

E’ uno dei quartieri centrali abbellita da numerosi parchi ed edifici in stile neo barocco.
Cosa vedere e fare a Vinohrady: passeggiare a Havlickovy Sady, il secondo parco più grande di Praga e per le strade per ammirare le splendide case in stile Art Déco della zona.

info

Consigliato per: chi vuole evadere dal caos e godersi una zona di relax e bellezza

trova alloggio
Booking.com

Žižkov

E’ un quartiere molto amato da studenti e artisti, ricco di pub e locali e per una vivace vita notturna.
Cosa vedere e fare: vedere il tramonto sul castello di Praga da Riegrovy Sady, vedere Praga dall’alto della Torre della televisione di Zizkov, ammirare l’orologio più grande del paese presso la Chiesa del Sacro Cuore di Nostro Signore.

info

Consigliato per: chi non va a Praga per la prima volta, viaggia con amici, ama la vita notturna.

trova alloggio
Booking.com

Holešovice

In questo quartiere magazzini e industrie sono state convertiti in luoghi dedicati agli artisti e ai creativi in generale. È un quartiere decisamente artistico.
Cosa vedere e fare a Holešovice: visitare il National Technical Museum, passeggiare nei giardini del Palazzo Wallenstein, vedere il Centro di Arte Contemporanea DOX, visitare la Národní galerie Praha.

info

Consigliato per: chi ama l’arte.

trova alloggio
Booking.com

Facci sapere cosa ne pensi

Lascia un commento