Disneyland Parigi: tutto quello che c’è da sapere

Un viaggio a Disneyland Paris è un po’ il sogno di grandi e piccini. Un tuffo in quel mondo magico che tante volte ci ha fatto sognare ad occhi aperti, incontrare i miti della nostra infanzia o gli eroi disegnati sulla cartella di scuola. E allora, preparatevi con noi a questa bellissima avventura!

Disneyland Parigi: storia

Aperto nel 1992 con il nome di EuroDisney (e ancora oggi chiamato così da molti), la sua costruzione è iniziata nel 1988, partendo dal niente e dovendo costruire anche l’acquedotto, le fognature e gli allacciamenti elettrici necessari per il funzionamento del parco, questo oltre, ovviamente, alle tantissime attrazioni ai negozi, punti ristoro e gli hotel.

Il parco è collegato alla stazione RER / TGV tramite un servizio gratuito di navette operato dal PEP’S. Nel 1995 cambia la denominazione in Disneyland Paris.

Il complesso turistico rappresenta il quarto parco divertimenti più visitato al mondo e il primo in Europa e si trova a Marne-la-vallée, a 32 km Est di Parigi ed è formato da due parchi a tema, Disneyland Park e Walt Disney Studios Park.

A corollario di tutto il Disney Village, un’area con ristoranti, negozi, cinema, un campo da golf e una serie di hotel. Per un totale di 2.000 ettari.

Al momento dell’apertura, nell’aprile 1992, il parco contava sette alberghi per un totale di 5.800 stanze. Ad oggi ci sono:

  • 6 Hotel Disney
  • 1 campeggio Disney
  • 7 Hotel partner

Il parco di Disneyland Paris è aperto tutto l’anno, i cancelli si aprono sempre alle 10:00 e chiudono tra le 20:00 e le 23:00 in base al periodo (bassa, media e alta stagione).

Nel corso dell’anno le aperture sono divise secondo le stagioni:

  • Primavera/Estate: dalla prima settimana di aprile fino alla seconda di novembre.
  • Autunno/Inverno: dalla terza settimana di novembre all’ultima di marzo.

All’interno di questi periodi si trovano dei festeggiamenti delle diverse stagioni durante l’anno:

  • Printemps Disney: va dalla seconda settimana di aprile alla terza di giugno. In questo periodo nel parco si festeggia l’arrivo della primavera, Il parco si riempe di fiori, statue floreali e viene organizzata una nuova parata, la Disney’s Spring Promenade.
  • La Festival Disney di Halloween: dura per tutto il mese di ottobre. Il parco, in questo periodo particolare, si trasforma con scenografie tetre e spettrali. Le aree che subiscono i maggiori cambiamenti sono: “Main Street U.S.A.” e “Frontierland“. È il mese dedicato ai personaggi cattivi dei film Disney, nei vari negozi e bar vengono venduti gadget e dolci tipici di Halloween. Viene organizzata una parata nel quale tutti i personaggi sono vestiti in tema Halloween.
  • Le Noël Enchanté Disney: va dalla seconda settimana di novembre fino alla fine delle feste di Natale. Viene festeggiato il periodo più magico dell’anno e il parco si trasforma completamente ricoprendosi di luci e scenografie natalizie e viene innalzato un grande albero al centro del parco. Per questo periodo viene organizzata una parata apposita.

Nel parco si festeggiano anche diverse feste nazionali e le festività più famose al mondo (come il St. Patrick’s Day).

Disneyland Parigi: come funziona il biglietto

Il primo consiglio che possiamo darvi è di munirvi di biglietto prima di arrivare ai cancelli del parco, in questo modo eviterete lunghe file. Sul sito di Disneyland Paris avete la possibilità di acquistarli comodamente da casa. I bambini tra i 3 e gli 11 anni hanno diritto al biglietto ridotto.

Biglietto d'ingresso 1 Giorno / 1 Parco Adulto

Questo biglietto permette l'ingresso al Parco Walt Disney Studios® o al Parco Disneyland®.

61,00

Biglietto d'ingresso 1 Giorno / 1 Parco Bambino

Questo biglietto permette l'ingresso al Parco Walt Disney Studios® o al Parco Disneyland®.

55,00

Dovrete, inoltre, scegliere se accedere solo al Disneyland Park o anche ai Walt Disney Studios Park.

Esistono tre tipologie di biglietto:

  • Mini: 56€ per adulti 51€ per i bambini per il solo Disneyland Park; 76€ per gli adulti 71€ per i bambini per entrambi i parchi. Adatto a chi intende visitare i Parchi Disney in settimana (eccetto determinate date)
  • Magic: 74€ per adulti 68€ per i bambini per il solo Disneyland Park; 94€ per gli adulti 88€ per i bambini per entrambi i parchi. Valido in 340 giorni dell’anno
  • Super Magic: 87€ per adulti 80€ per i bambini per il solo Disneyland Park; 107€ per gli adulti 100€ per i bambini per entrambi i parchi. Valido senza restrizioni in ogni momento dell’anno

Consultando la tabella qui sotto capirete quale biglietto fa per voi in base al periodo in cui pensate di visitare il parco.

Se, invece, volete prolungare la vostra visita per più giorni è possibile acquistare dei biglietti che durano:

  • 2 giorni: a partire da 169€ per adulti e 156€ per i bambini
  • 3 giorni: a partire da 211€ per adulti e 195€ per i bambini
  • 4 giorni: a partire da 249€ per adulti e 229€ per i bambini

Abbonamenti

Se sapete già che una sola visita non vi basterà, se siete dei veri e propri patiti di Disneyland e non avete paura di stancarvi… esiste il passaporto annuale, una specie di abbonamento che vi darà accesso al parco per un anno intero secondo diverse formule.

  • Discover: 179€ (o un anticipo di 60€ e poi 11€/mese), per 150 giorni di accesso in determinati periodi dell’anno.
  • Magic Flex: 259€ (o un anticipo di 60€ e poi 19€/mese), per 300 giorni di accesso in determinati periodi dell’anno.
  • Magic Plus: 299€ (o un anticipo di 60€ e poi 22€/mese), per 350 giorni di accesso in determinati periodi dell’anno.
  • Infinity: 449€ (o un anticipo di 60€ e poi 36€/mese), per 365 giorni di accesso.

Ad ogni passaporto sono poi associati diversi benefit come sconti nei negozi, tariffe agevolate negli hotel Disney, colazione coi personaggi Disney…

Pacchetti

Pianificando la vostra visita con un buon anticipo potrete sfruttare uno delle offerte Disneyland Parigi, di solito i pacchetti comprendono l’ingresso ai parchi, pernottamento con colazione in uno degli hotel Disney, trattamenti di mezza pensione o pensione completa.

Cosa ancora più utile i pacchetti vacanza includono anche la formula “più tempo per la magia”, la possibilità di accedere al parco prima di tutti (già dalle 8.30) e il FastPass.

Fast Pass

Spesso capita che ai parchi giochi si passi più tempo in fila per le attrazioni che a divertirsi. Per questo, soprattutto se odiate le lunghe attese o avete bambini impazienti, vi consigliamo l’acquisto dei Fast Pass, pacchetti che vi danno accesso prioritario alle attrazioni. Anche in questo caso Disney ha deciso di modulare l’offerta, per andare incontro alle necessità e alle economie di tutti.

Con Fastpass
, incluso nel prezzo del biglietto di accesso ai Parchi Disney, basta inserire il biglietto di accesso al Parco Disney presso le attrazioni FASTPASS e riceverete un biglietto con l’orario di accesso all’attrazione tramite la corsia FASTPASS.

Super FASTPASS e Ultimate FASTPASS: a partire da soli 30€ a persona al giorno (fino a 150€ a persona), otterrete un accesso rapido e flessibile alle attrazioni FASTPASS che non volete perdere, il tutto senza essere vincolati a una fascia oraria. Il numero di Super FASTPASS e Ultimate FASTPASS disponibili ogni giorno è limitato, quindi è meglio prenotarli quando acquistate il biglietto.

Come arrivare a Disneyland da Parigi

Siete arrivati a Parigi, il grosso del viaggio è fatto! Adesso si tratta solo di arrivare fino a Disneyland, come abbiamo già detto il parco si trova a circa 30km dalla capitale francese ma è molto ben collegato e non avrete problemi ad arrivare.
Disneyland Paris Express: per raggiungere i Parchi Disneyland dal centro di Parigi. Il pacchetto include il trasporto a bordo della navetta e il biglietto d’ingresso per i parchi.
  • Navetta 1 con partenza da Gare Du Nord alle 08:20 e successive fermate a Operà alle 08:30 e Chatelet alle 08:45, per arrivare alle 10:00.
  • Navetta 2 con partenza dalla Tour Eiffel alle 08:10 e arrivo al parco alle 10:00.
Entrambe le navette fermano nel parcheggio dei bus di Disneyland Paris (a 10 minuti a piedi dall’entrata dei Parchi con i tapis roulant) e ripartono dallo stesso punto alle 21:00. Il biglietto comprensivo di navetta costa 109€ a persona.
Dagli aeroporti di Parigi è possibile raggiungere Disneyland con il Magic Shuttle, i bus-navetta collegano i 2 principali aeroporti di Parigi; Roissy/Charles-de-Gaulle e Orly, con gli Hotel Disney. La durata del trasferimento è di circa 60 minuti a seconda del traffico sia all’andata che al ritorno.
  • All’aeroporto Roissy/Charles-de-Gaulle, troverete il Magical Shuttle ai terminal 2E&F
  • All’aeroporto di Orly davanti al tuo terminal nella zona Arrivi
Il costo del servizio è di circa 23€.
Per chi preferisce il treno, i Parchi si trovano a soli 35 minuti di viaggio con il regionale RER A. La stazione Marne-la-Vallée/Chessy è a soli due minuti di distanza a piedi dal Parco Disneyland, è disponibile anche un servizio di bus navetta gratuito che collega questa stazione a tutti gli Hotel Disney (fatta eccezione per il Disney’s Davy Crockett Ranch)

Dove alloggiare a Disneyland

All’interno del parco di Disneyland Parigi ci sono ben 7 alberghi tematici che potete prenotare direttamente dal sito ufficiale, magari approfittando di qualche offerta. Soggiornare in uno di questi alberghi offre sicuramente il vantaggio logistico di potersi svegliare con calma e non dover correre a prendere una navetta a fine giornata, inoltre avrete la possibilità di entrare nel parco prima di tutti gli altri e arrivare subito alle attrazioni più affollate.

Soggiorno al Disney's Hotel Santa Fe®

Il Sud-Ovest degli Stati Uniti con influenze messicane.

259,00

Soggiorno al Disney's Hotel Cheyenne®

Sogna di essere un cowboy o una “cowgirl”!

279,00

Soggiorno al Disney's Hotel New York®

L'atmosfera art-deco della New York anni '30!

389,00

Soggiorno al Disneyland® Hotel

Sogno ed eleganza, nello sfarzoso stile vittoriano!

619,00
In alternativa, potete comunque alloggiare in un albergo o B&B della zona, qui sotto trovate le migliori offerte del momento.



Booking.com

Fateci sapere cosa ne pensate

Lascia un commento