Dove vedere il foliage in Italia

I colori dell’autunno sono amati da molti: tutto si tinge di mille sfumature tra il marrone e l’oro e l’aria frizzante fa venire immediatamente voglia di camino e vino.

Ecco cinque posti magnifici in Italia per vivere al meglio il foliage e fare magnifiche foto dal sapore autunnale.

Iniziamo dalle Langhe. Tutti i vigneti si tingono di sfumature d’arancio. Il paesino di spicco è sicuramente Barolo, con il suo castello e il suo vino indimenticabile. Oltre a mangiare il tartufo bianco nei suoi buonissimi ristoranti, da provare anche una giornata alla Fiera del Tartufo di Alba.

Il Monte Labbro e il Monte Amiata sono luoghi della Maremma meno noti di altri, che ospitano dei paesini e dei cammini davvero stupendi. Due luoghi che di sicuro vi sorprenderanno sono il trekking verso la Torre Giurisdavidica e l’Eremo di David Lazzaretti e il borgo di Santa Fiora, si sa molto poco di questi luoghi, ma difficilmente li dimenticherete.
I Monti Sibillini hanno davvero tanti sentieri per camminare e tutti molto diversi. Da rivalutare il versante marchigiano, vale la pena di fermarsi un paio di giorni ad Ascoli Piceno città meravigliosa e sottovalutata per fare delle passeggiate e partecipare, perché no, a delle caccia al tartufo.
La Pietra di Bismantova è un luogo ricco di storia e di leggende che si trova nell’Appennino Tosco Emiliano. L’autunno è un ottimo momento sia per ascenderla sia per scalarla, per chi ama arrampicare ci sono tantissime vie di diversa difficoltà. Oltre alla bellissima vista e ai colori dell’Appennino, non dimentichiamo che proprio in queste zone si produce uno dei parmigiani reggiani più buoni del mondo.

Facci sapere cosa ne pensi

Lascia un commento