Tokyo: cosa vedere e fare, le migliori attrazioni ed esperienze

Tokyo è una metropoli unica al mondo. La capitale del Giappone riesce a sorprendere i suoi visitatori a ogni passo. Grattacieli enormi, giardini eleganti e templi shintoisti vivono sotto lo stesso cielo, regalando fantastiche emozioni. Tokyo è anche la città dei record (con insospettabili protagonisti). Di seguito tutte le cose più belle da vedere e fare durante una vacanza a Tokyo, con le migliori attrazioni ed esperienze. Vi ricordiamo che a Tokyo è molto comodo muoversi con i mezzi pubblici, e vi conviene acquistare il metro pass per il vostro periodo di viaggio.

Consulta qui le migliori offerte di Hotel e B&B di Tokyo



Tokyo: luoghi di interesse

Tempio Senso-ji

Prenota un hotel vicino al Tempio Senso-ji

Il Tempio Senso-ji sorge nel quartiere di Asakusa ed è il più visitato di tutta la capitale, soprattutto con un tour guidato. Non solo, è anche il tempio buddista più antico presente a Tokyo. Prima di raggiungere il tempio, turisti e fedeli percorrono la via Nakamise-dori. I residenti consigliano di mangiare cracker al tè verde o di riso in uno dei tanti locali presenti ai lati di Nakamise-dori. La fondazione dell’edificio religioso risale ai primi anni del VII secolo ed è dedicato alla dea Kannon, che secondo la religione buddista è la madre della guarigione nonché la divinità della misericordia.

Palazzo Imperiale

Prenota un hotel vicino al Palazzo Imperiale

E’ la residenza ufficiale (e principale) dell’Imperatore. All’interno del complesso sorgono diverse strutture tra cui il palazzo Kyūden, residenza privata della Famiglia Imperiale. Bellissimi i giardini che sono visitabili solo tramite prenotazione on-line.

Orari: dalle 9 alle 16, ingresso gratuito

Shinjuku Gyoen National Garden

Prenota un hotel vicino al Shinjuku Gyoen National Garden

Tra gli alti grattacieli del quartiere di Shinjuku si trova il bellissimo parco Gyoen. Raggiungibile comodamente con la metropolitana, il Shinjuku Gyoen National Garden regala il meglio di sé durante la stagione della primavera, in occasione della fioritura dei ciliegi. Non tutti sanno che il parco Gyoen è stato il primo a Tokyo ad ospitare le orchidee, grazie alla realizzazione di alcune serre all’interno dell’enorme giardino. L’area è composta da tre differenti tipi di giardino: poco dopo l’ingresso si viene accolti dal tradizionale giardino giapponese, quindi si raggiunge un’area caratterizzata dalla presenza dei prati inglesi, infine l’ultima parte è dedicata alla bellezza dei giardini francesi.

Golden Gai

Prenota un hotel vicino al Golden Gai

Restando nel quartiere Shinjuku, un’attrazione da non perdere è il Golden Gai. Alla sera, circa 200 bar in miniatura aprono le loro porte agli abitanti locali e ai turisti, per un’esperienza di cucina locale molto originale. In genere, all’interno dei locali del Golden Gai trovano spazio dalle 5 alle 10 persone. Se si conosce la lingua giapponese si può anche entrare da soli, a patto di essere persone molto aperte; in caso contrario vi consigliamo questo tour guidato. Spesso e volentieri, i piccoli bar del Golden Gai ospitano importanti personalità giapponesi appartenenti al mondo del cinema e della musica.

Incrocio di Shibuya

Prenota un hotel vicino all’incrocio di Shibuya

Uno dei record detenuti da Tokyo ha per oggetto l’incrocio di Shibuya (un altro ha per protagonista la stazione, con la statua del celebre cane Hachiko): si tratta dell’incrocio pedonale più affollato al mondo. In un solo giorno viene attraversato da qualcosa come due milioni di persone. Ogni qualvolta il semaforo diventa verde, centinaia di persone attraversano la strada. Con oltre 200 mila abitanti, il quartiere speciale Shibuya è uno dei più visitati di tutta la capitale giapponese, e potete attraversarlo con una guida. Sulla piattaforma online YouTube è possibile vedere migliaia di video che testimoniano il fascino dell’attraversamento di Shibuya.

Akihabara

Prenota un hotel ad Akihabara

Questo è il quartiere per eccellenza degli appassionati di anime e manga (il cosiddetto mondo otaku), che vengono qui per fare incetta di fumetti e action figure. In questo quartiere si trovano anche prodotti di elettronica a basso costo e sale giochi con la musica a palla. Se avete questi interessi, ma anche se non li avete, vi consigliamo una visita guidata per non perdervi nulla!

Tokyo SkyTree

Prenota un hotel vicino allo SkyTree

Ogni capitale moderna che si rispetti ospita un’icona che ambisce a toccare il cielo. Se a Parigi c’è la Torre Eiffel, a Vienna la Torre del Danubio, Tokyo si presenta ai turisti con la SkyTree. La torre si sviluppa per un’altezza di 634 metri ed è l’edificio più alto della capitale giapponese. Sorge nei pressi del quartiere Asakusa, lo stesso che ospita il tempio Senso-ji. A circa metà altezza (300 metri), la Tokyo Sky Tree presenta numerosi ristoranti e caffè, in grado di ospitare circa duemila persone. Qui potete acquistare il biglietto in anticipo, saltando la coda.

Parco Ueno

Prenota un hotel vicino al Parco Ueno

Molto grande (circa 8000 alberi), è sede di diversi musei e, nell’isola centrale, ospita un santuario dedicato a Benzaiten, la dea della fortuna, ed è il parco cittadino più popolare del Giappone. Di forte impatto, è la celebrazione della fioritura dei ciliegi in primavera.

Orari: dalle 5 alle 23

Costi: ingresso gratuito, lo zoo costa circa 600 Yen (meno di €5)

Shimokitazawa

E’ il quartiere bohemien della città, con un’atmosfera raccolta, quasi da paese. Ci sono negozietti vintage disseminati lungo le vie, anche in questo caso vi consigliamo di farvi guidare per cogliere gli aspetti più salienti e memorabili del quartiere.

Giardino Rikugien

Prenota un hotel vicino al giardino Rikugien

Spesso considerato il più bel giardino di paesaggi giapponesi di Tokyo, è stato costruito intorno al 1700 per il 5° Shogun Tokugawa. Rikugien letteralmente significa “giardino delle sei poesie ” e riproduce in miniatura 88 scene di poesie famose. Il giardino è un buon esempio del periodo Edo, dispone di una grande vasca centrale circondata da colline artificiali e zone boschive, tutti collegati da una rete di sentieri.

Orari: 9:00-17:00 (ultimo ingresso 16:30) – fino alle 21:00 durante l’hanami e l’autunno con illuminazione notturna

Costi: 300 Yen (gratuito il 4 Maggio e il 1 Ottobre)

Isola artificiale di Odaiba

Posto estremamente turistico, da qui si possono ammirare la skyline della città, una copia in miniatura della Statua della Libertà e tanti centri commerciali per gli amanti dello shopping.

Tokyo Tower

Prenota un hotel vicino alla Tokyo Tower

Utilizzata per le telecomunicazioni, nel design ricordata la Torre Eiffel. La terrazza in cima alla torre offre una straordinaria vista panoramica sulla città, ma ci sono piattaforme di osservazione intermedie a 150 e 250 metri. Particolarmente consigliata la visita serale.

Orari: tutti i giorni dalle 9 alle 22

Costi: biglietto 900 Yen (meno di €7) (qui salti la coda)

Quartiere di Ginza

Prenota un hotel a Ginza

Dedicato allo shopping di lusso, qui troviamo grandi magazzini, centri e gallerie commerciali con negozi di tutte le più grandi case di moda del mondo. Durante il week-end la strada principale viene chiusa al traffico e diventa isola pedonale. Nelle vicinanze possiamo ammirare la Torre dell’Orologio.

Harajuku

Prenota un hotel ad Harajuku

Durante una visita di 4-5 giorni a Tokyo, da non perdere la scoperta di Harajuku, il quartiere per eccellenza della cultura giovanile della capitale giapponese. Un quartiere da girare a lungo. Facilmente raggiungibile con la linea della metropolitana, Harajuku ha per simbolo la strada Takeshita Dori: negozi di abbigliamento, accessori, stand gastronomici e fast food realizzati per soddisfare le esigenze dei ragazzi più giovani. Restando nel quartiere Harajuku si può inoltre visitare il santuario Meiji, a dimostrazione di come la religione svolga un ruolo importante anche per i giovanissimi di Tokyo.

Disneyland Tokyo

Prenota un hotel vicino a Disneyland Tokyo

Chi viaggia in famiglia con uno o più bambini può prendere in considerazione di trascorrere mezza giornata a Disneyland Tokyo (qui acquistate il biglietto saltando la coda). Inaugurato nei primi anni Ottanta, è stato il primo parco divertimento Disney ad essere costruito oltre i confini degli Stati Uniti d’America (Disneyland Parigi sarebbe arrivato soltanto nove anni più tardi). La presenza di un parco Disney nell’universo dei manga appare paradossale, soprattutto perché Disney è il simbolo della fantasia al potere della cultura occidentale.

Mercato del pesce di Tsukiji

Prenota un hotel a Tsukiji

Si tratta del mercato ittico più grande del mondo, caratterizzato da una zona interna dedicata ai grossisti, famosa in tutto il mondo per l’asta dei tonni, e quella esterna in cui il pesce viene lavorato e venduto al dettaglio. All’interno troviamo i migliori ristoranti di sushi di Tokyo, ma anche all’esterno si può mangiare bene. Per quelli particolarmente mattinieri, è possibile assistere alla celebre asta dei tonni.

Info: il mercato del pesce è aperto, e ad ingresso gratuito, tutti i giorni ad eccezione della domenica e (qualche volta) mercoledì

Escursioni da Tokyo di un giorno

Terminata la visita alle principali attrazioni di Tokyo, la maggior parte dei turisti opta per un’escursione di un giorno in una delle località più famose che si trovano non lontano dalla capitale. Uno dei luoghi d’interesse più gettonati è il Monte Fuji, spesso abbinato con la cittadina Hakone. Un’altra meta molto richiesta dai turisti occidentali è Nikko, immersa nella natura e dove è possibile ammirare il maestoso tempio Toshogu e il ponte sacro Shinkyo. L’alternativa migliore a Nikko o alla doppia escursione Monte Fuji – Hakone è rappresentata da Kamakura, dove giganteggia la statua del Buddha gigante. Tra le altre cose da vedere si può menzionare anche il tempio Hasedera e l’Enkakuji.

Altre esperienze di Tokyo da provare

Facci sapere cosa ne pensi

Lascia un commento