Biglietti per Galleria dell’Accademia, Firenze: Accesso Prioritario

Prenota qui

Salta la lunga coda in biglietteria e visita la Galleria dell’Accademia di Firenze grazie ai biglietti con accesso prioritario
Ammira l’iconica statua del David di Michelangelo e le opere incompiute dei Prigioni e di San Matteo
Goditi la vista di splendidi dipinti di Sandro Botticelli, Paolo Uccello e Domenico Ghirlandaio, il maestro di Michelangelo

Visita la Galleria dell’Accademia di Firenze con i biglietti inclusivi di accesso prioritario: avrai più tempo per ammirare i tantissimi tesori culturali che custodisce, compreso il famosissimo David di Michelangelo, considerato uno dei più grandi capolavori nella storia dell’arte. Osserva dipinti del XV secolo di artisti del calibro di Botticelli, Ghirlandaio e Uccello in quella che è forse la massima celebrazione dell’arte rinascimentale.
La Galleria dell’Accademia, aperta nel 1780 come struttura dedicata all’attività d’insegnamento dell’Accademia di Belle Arti di Firenze, è oggi nota soprattutto per la maestosa statua del David di Michelangelo. Ogni singola parte di questa scultura alta 5 metri è di dimensioni imponenti (eccetto un piccolo dettaglio, che rassicurerà molti degli uomini).
Il David, opera suprema di perizia tecnica, ma anche simbolo delle lotte della Repubblica Fiorentina contro nemici più grandi e potenti, incarna lo spirito della città. Con questi biglietti potrai inoltre evitare le code che serpeggiano attorno all’edificio ed entrare più rapidamente.
Altre opere degne di nota includono i celebri Prigioni, una serie di prigionieri marmorei, sempre opera di Michelangelo (sebbene incompiuta), nonché il calco originale in gesso del magnifico Ratto delle Sabine di Giambologna, che si trova in Piazza della Signoria. E poi ci sono anche splendidi dipinti del XV secolo di artisti quali Botticelli, Ghirlandaio, Uccello e non solo! Visita la Galleria dell’Accademia di Firenze con i biglietti ad accesso rapido e riempiti gli occhi di arte e bellezza.

Leggi di più

Nascondi

La dritta del nostro esperto

Hai passato abbastanza tempo ad ammirare il David? Passa ai dipinti al piano superiore, tra cui il Cassone Adimari (ca. 1450) e il massiccio Albero della Vita di Pacino di Buonaguida. Non è Michelangelo, ma è incredibilmente ricco di dettagli. Se hai un debole per la foglia d’oro e i gli strani modi in cui venivano dipinti i bambini nel medioevo, questo è il posto ideale per te.

Paolo
Regional Manager

Cosa è incluso:

  • Ingresso prioritario alla Galleria dell’Accademia
  • Accesso al David di Michelangelo

Facci sapere cosa ne pensi

Lascia un commento

Sviaggiare.it
Logo
Search
Generic filters
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in excerpt