Biglietti per Abbazia di Sant’Antimo: Salta la fila

Prenota qui

Visita la splendida abbazia di Sant’Antimo, abitata nel XII secolo dai monaci benedettini, restaurata dall’architetto Giuseppe Partini e usata oggi come sala concerti e centro culturale
Guarda la Cappella Carolingia, la cripta, il loggiato superiore, la farmacia monastica, il giardino di erbe di San Benedetto e molto altro
Scopri di più sull’abbazia con una videoguida interattiva e pensata per arricchire la tua esperienza con narrazioni e contenuti e multimediali

Segui le orme dei monaci benedettini del XII secolo con una visita all’Abbazia di Sant’Antimo. Salta la coda e ritira la tua videoguida per un’esperienza multimediale come nessun’altra. Esplora la Cappella Carolingia, la cripta, il loggiato superiore, la farmacia monastica, il giardino di erbe di San Benedetto e molto altro!
Se le pareti dell’Abbazia di Sant’Antimo potessero parlare, racconterebbero dei tempi antichi in cui i benedettini vivevano qui. Restaurata dall’architetto Giuseppe Partini nel 1870, l’abbazia è oggi usata come sala concerti e centro culturale.
Scopri una delle istituzioni religiose più ricche ed influenti fra queste mura sacre, con una videoguida che spiega i segreti ed il significato simbolico delle bellezze architettoniche dell’abbazia.
Guarda la navata della chiesa dal loggiato superiore, ammira la luce del giorno danzare sulle colonne e goditi la splendida campagna toscana dall’ambulatorio superiore.
L’iscrizione in onore della donazione della famiglia Ardengheschi nel 1118 è ancora visibile sui gradini dell’altare maggiore. Se vuoi visitare anche la parte sotterranea, non dimenticare la Cripta Carolingia!

Leggi di più

Nascondi

Cosa è incluso:

  • Video guida multimediale che descrive il piano terra dell’Abbazia
  • L’ingresso alla chiesa è gratuito

Facci sapere cosa ne pensi

Lascia un commento

Sviaggiare.it
Logo